Quando il freddo è ogni mese. Cosa dare a un bambino per l'immunità

Home / Blog / Come rafforzare l'immunità di tuo figlio?

Caratteristiche del sistema immunitario nei bambini

Come rafforzare l'immunità di un bambino è una domanda che preoccupa ogni madre che è influenzata dalla pubblicità della TV o di Internet, che spaventa ogni giorno che lei e il suo bambino hanno semplicemente bisogno di acquistare e utilizzare vari medicinali, vitamine, integratori alimentari, yogurt e altri prodotti. che immediatamente "rafforzerà" l'immunità del bambino. In questo articolo vedremo come funziona la difesa immunitaria nei bambini, cosa la influenza e in quali casi è necessario fare qualcosa per "rafforzarla", e in quali casi non.

Bambini, immunità e raffreddori

La stragrande maggioranza dei genitori augura sinceramente il meglio per i propri figli e, soprattutto, per la salute. Ma i bambini lo stesso, per fortuna, sono costantemente malati. E la malattia più comune nei bambini è il comune raffreddore (ARI o ARVI), soprattutto in coloro che frequentano un asilo nido o una scuola materna. Questi bambini possono portare fino a 8-10 infezioni virali respiratorie acute all'anno e anche di più. Sebbene i raffreddori, anche frequenti, raramente portino a gravi complicazioni, certamente provocano un grave disagio non solo al bambino stesso, ma anche a papà e mamma, per mancanza di sonno e assenza forzata dal lavoro o dalla scuola. Poiché malattie come il comune raffreddore sono molto comuni nei bambini fino alla scuola media, non mancano i genitori alla ricerca di modi per prevenire l'alta incidenza dei propri figli.

Quante volte ammalarsi?

In realtà, il bambino soffrirà di raffreddore abbastanza spesso (normalmente fino a 8-10 volte all'anno fino all'età della scuola primaria, e fino a 4-5 volte all'anno al liceo). L'elevata incidenza è associata al graduale sviluppo di un sistema immunitario protettivo e alla sua consistente "conoscenza" dei vari ceppi di virus che provocano il comune raffreddore. Solo "ricordando" alcuni tipi di virus, il sistema immunitario è in grado di combattere efficacemente gli agenti patogeni, prevenendo o mitigando la gravità della malattia.

Tuttavia, i genitori, augurando sinceramente il meglio per i loro figli, sono costantemente alla ricerca di mezzi e modi per "rafforzare l'immunità" del bambino, soprattutto perché la pubblicità suggerisce con insistenza che questo è davvero possibile con l'aiuto di vitamine, integratori alimentari e yogurt o bevande "magici"..

Pubblicizzato significa "migliorare l'immunità" nei bambini

Nel corso degli anni sono emersi molti integratori "immunostimolanti", vitamine e altri prodotti "mangiami". Tuttavia, quando gli scienziati hanno testato tutte le proprietà pubblicizzate dal punto di vista della medicina basata sull'evidenza, si è scoperto che quasi tutte le proprietà "immunostimolanti" non hanno una conferma statisticamente significativa,

  • dosi elevate di vitamina C (1000 mg per dose) non hanno un effetto profilattico o terapeutico in caso di raffreddore già sviluppato. La vitamina C rafforza la parete cellulare e impedisce ai virus di entrare nella cellula al contatto, ma se l'infezione si è già verificata, non ci saranno effetti significativi. E per la prevenzione, tutto il sale non è nella quantità di vitamina C, ma nell'iniziare a prenderlo in anticipo, un mese o due prima della stagione della malattia. Una singola dose "Ahoy" di vitamina C nella stagione del raffreddore porterà solo a una reazione allergica ad essa.
  • L'assunzione di vitamina D aiuta sicuramente, ma solo in caso di carenza di questa vitamina nell'organismo. È inutile se non c'è carenza vitaminica, e in "iperdosi" è anche dannoso. Lo stesso vale per la maggior parte delle vitamine, l'appuntamento dà un effetto solo sullo sfondo della loro carenza o carenza clinica..
  • Echinacea, i rimedi omeopatici (come l'Oscillococcinum) non sono in grado di curare un'infezione virale già sviluppata.
  • Il consumo di aglio ha qualche effetto positivo sulla prevenzione della SARS, ma non ci sono abbastanza statistiche per dimostrarlo con certezza..
  • L'assunzione di integratori di zinco può ridurre la durata del raffreddore di un giorno, ma non può prevenire la malattia stessa. In questo caso, lo zinco può causare nausea nel bambino e, se usato in modo incontrollato sotto forma di spray, perdita dell'olfatto.

Ci sono anche molti integratori alimentari e "supercibi" sul mercato che secondo le pubblicità possono potenziare il sistema immunitario in un modo o nell'altro. Da dove viene questo termine "supercibi", perché sono necessari? In alcuni paesi, a causa dello sviluppo di cibi "raffinati", si riscontra una carenza nell'assunzione giornaliera di vitamine e minerali. Allo stesso tempo, il medico deve prima correggere tale carenza e solo successivamente determinare la dieta quotidiana di determinati alimenti e integratori arricchiti. Sfortunatamente, "Bigger is Better" è solo una strategia di marketing. Certo, alcuni cibi sono più nutrienti o più nutrienti di altri, ma non c'è cibo che devi mangiare solo per proteggerti dal raffreddore. Ovviamente, il corpo ha bisogno di un apporto adeguato di sostanze nutritive per combattere le infezioni, ma non più di quanto si possa ottenere da una dieta regolare di una varietà di alimenti biologici. In effetti, tra tutti gli integratori alimentari e gli alimenti, i probiotici sono i migliori per fornire qualsiasi beneficio al sistema immunitario. Questi batteri benefici che vivono nell'intestino e sono coinvolti nelle reazioni biochimiche, sintetizzano le vitamine e partecipano all'assorbimento dei nutrienti.

Dormire bene e ridurre i livelli di stress può migliorare il sistema immunitario. Ma queste sono solo soluzioni per mantenere uno stile di vita sano e mantenere la salute fisica e mentale generale: dormire a sufficienza e un minimo di stress possono sostenere il sistema immunitario, ma non stimolarlo..

Allora cosa dovrebbero fare i genitori? Come "rafforzare il sistema immunitario" di un bambino se gli integratori e le vitamine non sono in grado di farlo? E se non hai bisogno di "rafforzare" nulla? Per rispondere a questa domanda, è necessario capire come funziona l'immunità nei bambini..

Come funziona il sistema immunitario?

Ogni giorno, il corpo del bambino è costantemente esposto a virus, batteri, funghi e parassiti. La stragrande maggioranza di questi microbi (o microrganismi patogeni) non entra mai nel corpo, perché viene trattenuta dalla barriera cutanea, dalle mucose o distrutta nello stomaco dall'acido cloridrico. Ironia della sorte, un altro fattore che protegge un bambino dalle infezioni sono i suoi stessi batteri, che coesistono reciprocamente con gli esseri umani, vivendo sulla pelle e nel tratto gastrointestinale. Aiutano a prevenire l'infezione competendo con agenti patogeni estranei per i nutrienti e lo spazio vitale. Questi livelli iniziali di controllo delle infezioni sono molto efficaci. Può sembrare strano, ma i bambini piccoli non sono scarsamente protetti dalla natura dagli attacchi batterici e virali. E i bambini allattati al seno - e ancora di più, perché insieme al latte materno ricevono anche da lei le cellule immunitarie. Quei microbi patogeni che si fanno strada attraverso queste barriere devono essere neutralizzati prima che possano moltiplicarsi e avvelenare il corpo..

"Esercito" immunitario che proteggerà il bambino

Il sistema immunitario, come un vero esercito, è composto da tante componenti, ognuna delle quali svolge un ruolo unico nella difesa del corpo dagli attacchi del "nemico". Esistono diversi tipi di leucociti che circolano nel sangue e, se necessario, penetrano (migrano) nei tessuti del corpo per svolgere le loro funzioni protettive. Quando queste cellule rilevano batteri o virus, generano allarmi chimici noti come citochine. Queste sostanze chimiche incoraggiano altri globuli bianchi a unirsi alla lotta contro il patogeno e controllano altri aspetti della risposta immunitaria, come la febbre e l'aumento del flusso sanguigno al sito di infezione, che innesca reazioni infiammatorie come gonfiore, arrossamento e dolore..

Alcuni globuli bianchi producono anticorpi, proteine ​​che si legano a una parte specifica dell'agente infettivo, lasciando un segno su di esso per distruggerlo. Quando il sistema immunitario combatte una nuova infezione, crea anticorpi contro quel particolare agente patogeno. Dopo che l'infezione è finita, il sistema immunitario di solito continua a produrre questi anticorpi per molti anni o decenni nel futuro. È questa funzione di "memoria" del sistema immunitario che impedisce la reinfezione da malattie come la varicella o il morbillo. L'immunizzazione preventiva con l'aiuto delle vaccinazioni si basa sullo stesso effetto della "memoria immunitaria".

Alcune altre infezioni (il più delle volte batteriche o fungine) stimolano solo una risposta immunitaria a breve termine, a seguito della quale l'immunità a lungo termine alle infezioni diventa impossibile e un bambino che ha sofferto di tali determinate malattie può ammalarsi di nuovo. Inoltre, alcuni agenti patogeni hanno diversi ceppi, ognuno dei quali è così diverso dall'altro che l'immunità acquisita a un ceppo non è in grado di proteggere dagli altri. Questo è il motivo per cui un bambino può avere il raffreddore o l'influenza più e più volte. Come in un vero esercito, tutte le cellule del corpo umano portano "insegne" che permettono al sistema immunitario di distinguerle dagli "invasori invasori". Sulla superficie esterna delle cellule del corpo ci sono segni: proteine ​​che aiutano il sistema immunitario a distinguere tra le cellule del corpo e i microrganismi patogeni che devono essere distrutti.

Malattie autoimmuni

Ma a volte il processo di "riconoscimento" dei segni delle differenze cellulari è disturbato. In questi casi, si verificano malattie autoimmuni, condizioni in cui il sistema immunitario attacca le cellule del corpo come se fossero estranee, portando a una vasta gamma di malattie come diabete di tipo 1, malattie della tiroide, lupus e artrite reumatoide.

Un altro modo in cui il sistema immunitario può danneggiare il corpo di un bambino è reagendo in modo eccessivo alle influenze esterne che non rappresentano una vera minaccia. Ad esempio, non c'è motivo per cui il tuo corpo abbia bisogno di difendersi dalla forfora o dal polline di gatto. Ma a volte il sistema immunitario perde il controllo, creando anticorpi contro molti tipi di sostanze innocue. Questi disturbi del sistema immunitario sono la causa di malattie come reazioni allergiche, asma ed eczema. Per la maggior parte delle persone, queste condizioni sono semplicemente scomode e in alcuni casi la reazione può essere fatale. Questo è solo un esempio di immunità "eccessiva" assolutamente invano "potenziata".

Pertanto, il "rafforzamento" artificiale dell'immunità non è esattamente ciò che i genitori dovrebbero desiderare. Per la salute basta sempre la norma abituale: senza "guadagni", ma anche senza carenze o insufficienze!

Quando l'immunità scarseggia

Molti di questi bambini hanno davvero bisogno di "rafforzare" il sistema immunitario. Ma questo può essere fatto solo da un immunologo che studierà attentamente le cause e la natura dei disturbi immunitari, scoprirà l'attuale livello di immunità e solo dopo si occuperà del trattamento dei disturbi immunitari. Il medico utilizzerà metodi come la somministrazione di anticorpi da donatori, la somministrazione di fattori di crescita per stimolare la produzione di globuli bianchi o anche il ricorso a un trapianto di midollo osseo. Sarebbe pericoloso (e potenzialmente fatale) per le persone con una vera immunodeficienza fare affidamento su vitamine, integratori o "supercibi" per "aumentare" la loro immunità, invece di farmaci volti principalmente ad affrontare la causa dell'immunodeficienza.

Come "aiutare l'immunità" di un bambino?

Prima di tutto, devi sbarazzarti dei suggerimenti della pubblicità, esortando i genitori a "rafforzare" l'immunità dei bambini. Ricorda che questi annunci si basano sulla generazione di un naturale senso di ansia e ansia dei genitori..

Se pensi che il bambino sia malato troppo spesso, spesso sviluppa complicazioni infettive, quindi, prima di tutto, mostralo al pediatra!

Se il medico ritiene che il bambino possa effettivamente avere un'immunodeficienza o una malattia associata a un malfunzionamento del sistema immunitario, prescriverà test e studi appropriati e indirizzerà il bambino a un consulto con un immunologo.

Se i problemi con l'immunità non vengono identificati, i genitori devono imparare che il sistema immunitario di un bambino normalmente funzionante è in grado di far fronte a una varietà di microrganismi patogeni. Per la stragrande maggioranza delle malattie infantili, non è richiesta alcuna "stimolazione" del sistema immunitario. Raffreddori, infezioni virali gastrointestinali e altre infezioni lievi di solito si risolvono da sole dopo pochi giorni. Il sistema immunitario può combattere molte infezioni batteriche, come il naso che cola o il mal di gola. Ma con una serie di malattie infettive, il sistema immunitario ha davvero bisogno di aiuto. Ma non sotto forma di "immunostimolanti", sotto forma di utilizzo di farmaci antibatterici o antivirali, che possono alleviare il decorso della malattia e persino salvare vite umane.

Un'altra opzione per aiutare l'immunità è la vaccinazione.

Questo è un modo davvero eccellente e completamente "naturale" per rafforzare il sistema immunitario in modo specifico ed efficace. Durante la vaccinazione, il corpo del bambino è esposto a una parte di un microrganismo patogeno o alla sua versione indebolita, questo stimola la formazione di una specifica risposta immunitaria a una specifica malattia contro la quale è stato creato il vaccino. Tale immunità sarà attiva per molto tempo a causa della produzione di anticorpi specifici. Alcune persone sostengono che l'immunità fornita dalla vaccinazione non è così duratura o forte come l'immunità "naturale". In molti casi, questo è vero. Ma non dimentichiamo che per l'immunità "naturale" (ad esempio - per tutta la vita), è necessario ammalarsi di una malattia infettiva, che in caso di infezioni pericolose può finire tristemente. Secondo noi, per acquisire l'immunità, dopotutto, non dovresti ammalarti. L'immunizzazione è uno degli strumenti più sicuri ed efficaci che puoi utilizzare per ridurre il rischio di tuo figlio di sviluppare determinate infezioni, molte delle quali possono essere veramente pericolose per la vita..

Allora cosa fare con gli "yogurt immuni"? c'è o no? Riassumendo:

Se il sistema immunitario di tuo figlio funziona correttamente, rispondendo adeguatamente alle infezioni e non mostrando segni di iperreattività, non è necessario fare nulla di speciale. Devi solo smettere di guardare le pubblicità e preoccuparti costantemente dell '"immunità" in modo ingiustificato, accettando il fatto che non importa quanto ci sforziamo, i bambini si ammaleranno e non importa quanto duramente provino i microrganismi patogeni, i bambini si riprenderanno.

Per quanto riguarda gli "yogurt", un prodotto alimentare è destinato alla nutrizione e non di più. Naturalmente, mangiare è salutare e non mangiare è dannoso. Lo yogurt non cura nulla, vengono trattati farmaci correttamente prescritti da un medico e venduti in farmacia.

Se temi che tuo figlio abbia un problema al sistema immunitario, parla con un pediatra o un immunologo..

Invece di cercare una "pillola magica" per "aumentare l'immunità", insegna a tuo figlio a lavarsi le mani molto spesso, ama camminare e indurirsi e fare vaccinazioni di routine. Queste semplici misure saranno molto più utili..

Per un bambino per l'immunità

Sì, in un bambino di 3, 4, 5 anni, i meccanismi del sistema immunitario non sono ancora completamente sviluppati, quindi, in futuro, la resistenza alle malattie migliorerà. Ma questo non è un motivo per ignorare l'attuale stato di salute: è così che puoi ottenere gravi complicazioni da un semplice ARVI. Come possiamo aiutare tuo figlio e tuo figlio a rafforzare il sistema immunitario? C'è una soluzione semplice: nutrire il suo corpo con certe sostanze.

Vitamine per aumentare l'immunità del bambino

  • Vitamina A. Aiuta a rafforzare le mucose delle vie respiratorie in modo che resistano con successo all'introduzione di microrganismi.
  • Vitamina C. Aiuta nella produzione di interferone, una sostanza che impedisce la crescita dei microbi.
  • Vitamina E. Aiuta ad aumentare l'immunità del corpo a virus e batteri patogeni.

Traccia elementi che aiutano ad aumentare l'immunità nei bambini

  • Zinco. Partecipa alla sintesi di enzimi che proteggono dagli effetti dei microbi.
  • Ferro. Promuove la formazione di una maggiore immunità in un bambino, soprattutto locale. Di conseguenza, i microrganismi non possono penetrare, poiché stanno ancora morendo sulla mucosa delle vie respiratorie.
  • Selenio. Aiuta ad aumentare la produzione di cellule killer, che distruggono gli agenti patogeni che sono entrati nel corpo.

Presta attenzione ai prodotti di "Fitomarket Evalar"

Cari mamme e papà, nel nostro negozio di vita sana troverete una varietà di prodotti utili per i bambini dai 3 anni, che aiutano a "nutrire" il sistema immunitario - si tratta di vitamine e minerali sotto forma di compresse masticabili dal gusto gradevole.

Offriamo:

  • pastiglie masticabili “Baby Formula. Bears Immunity " e “Baby Formula. Bears Vitamin C " da "Evalar";
  • compresse masticabili Junior Kids Plus da Vitrum;
  • compresse masticabili "Junior Omega Plus" da Orthomol;
  • compresse masticabili "Kangavites con vitamine e minerali" da Solgar;
  • pastiglie masticabili "Multivitaminici per bambini" di Doppel herz;

Tutti i prodotti presentati nel negozio di vita sana "Fitomarket Evalar" hanno certificati russi e internazionali (inclusa ISO), la qualità degli integratori alimentari soddisfa anche i requisiti dello standard GMP.

Come aumentare l'immunità del bambino con mezzi economici e sicuri

Soddisfare

  • 1 Cause di abbassamento dell'immunità in un bambino
  • 2 Farmaci da farmacia: un elenco dei migliori
    • 2.1 immunitario
    • 2.2 IRS-19
    • 2.3 Viferon
    • 2.4 Derinat
    • 2.5 Imunofan
  • 3 complessi vitaminici: un elenco di farmaci
    • 3.1 Pikovit
    • 3.2 Vitrum Kids
    • 3.3 Multi Tabs Immuno Kids
    • 3.4 AlfaVit Kindergarten
  • 4 erbe
    • 4.1 Ginseng
    • 4.2 Echinacea
    • 4.3 Eleuterococco
  • 5 rimedi popolari
    • 5.1 Rosa canina
    • 5.2 Aglio
    • 5.3 Propoli
    • 5.4 Succo appena spremuto.
  • 6 Cibo e corretta alimentazione
  • 7 Precauzioni

La domanda su come aumentare l'immunità di un bambino preoccupa quasi tutti i genitori. Questo problema è particolarmente acuto per i genitori i cui figli iniziano a frequentare un asilo o un altro collettivo di bambini. Il sistema immunitario dei bambini piccoli si sta appena formando e durante questo periodo sono estremamente suscettibili alle infezioni respiratorie, virali e intestinali. Per sostenere un corpo in crescita e dargli un vantaggio nella lotta contro i virus, è necessario rafforzare il sistema immunitario.

Cause di ridotta immunità in un bambino

Il motivo più comune per un'immunità debole è la mancanza di un'alimentazione adeguata, a seguito della quale si verificano condizioni dolorose: ipovitaminosi e carenza di vitamine.

La situazione ecologica ha una grande influenza sull'immunità. Vivere in città con alti livelli di inquinamento atmosferico, fiumi e acque sotterranee influisce negativamente sull'immunità e sulla salute del bambino.

Un ambiente intestinale sano gioca un ruolo importante nella formazione dell'immunità. Se un bambino è spesso malato e prende antibiotici, le difese del corpo si indeboliscono. Pertanto, dopo aver assunto farmaci antimicrobici, è imperativo adottare misure volte ad aumentare l'immunità del bambino..

Ansia, risentimento, stress psicologico impoveriscono notevolmente il corpo del bambino. Rispondere a situazioni di stress comporta il consumo di una grande quantità di risorse energetiche. Se tali situazioni si verificano costantemente nella vita di un bambino, il corpo semplicemente non ha la forza di combattere le malattie..

La mancanza o la mancanza di allattamento al seno può gettare le basi per problemi immunitari. Con il latte materno, non solo i nutrienti e le vitamine vengono trasferiti al bambino, ma anche gli anticorpi dal corpo della madre. Nel primo anno di vita, l'allattamento al seno è estremamente importante, poiché l'immunità naturale si forma attivamente durante questo periodo. I bambini che per qualche motivo sono stati privati ​​dell'allattamento al seno hanno maggiori probabilità di ammalarsi.

La predisposizione a determinate malattie è ereditaria, ma il sistema immunitario umano apprende costantemente e ha memoria. Sulla base di ciò, gli scienziati hanno stabilito che l'ereditarietà non è un fattore chiave nella formazione dell'immunità..

La mancanza di attività fisica compromette la circolazione sanguigna. Di conseguenza, tutti gli organi del corpo del bambino, compresi gli organi del sistema immunitario, ricevono ossigeno e sostanze nutritive insufficienti. Se il bambino trascorre poco tempo all'aperto, ciò può portare a una mancanza di vitamina D..

Il grave decorso della gravidanza può causare debolezza delle funzioni protettive del corpo. Durante il periodo di sviluppo intrauterino, si verifica la formazione di organi interni, inclusi gli organi del sistema immunitario.

Farmaci da farmacia: un elenco dei migliori

I preparati probiotici possono avere un effetto positivo sull'immunità. Migliorando le condizioni della microflora intestinale, aiutano a rafforzare il sistema immunitario. Sono presi dopo un ciclo di antibiotici, per gonfiore, allergie, costipazione. I probiotici più popolari sono:

  • Bifiform;
  • Linex;
  • Biogaya.

I farmaci immunomodulanti e immunostimolanti sono ampiamente disponibili nelle farmacie. A seconda dell'origine del principio attivo, si dividono in vegetali, batterici, citochine, midollo osseo, farmaci con acido nucleico, immunomodulatori con interferone, preparati di timo.

Immunitario

Questo medicinale a base di erbe è in cima alla lista dei farmaci per aumentare l'immunità dei bambini. Il principio attivo è l'Echinacea purpurea. Rafforza l'immunità, ha un effetto antivirale. Forma di dosaggio - sciroppo e compresse. È prescritto per i bambini di età superiore a 1 anno. Sebbene questo medicinale sia disponibile al banco, non iniziare a prenderlo senza consultare un operatore sanitario..

IRS-19

Immunomodulatore microbico (batterico). Questo farmaco, oltre all'effetto immunostimolante, ha un effetto vaccinale. I farmaci batterici agiscono come le vaccinazioni: contengono cellule batteriche distrutte che non sono in grado di provocare malattie, ma aiutano a formare un'immunità specifica contro le malattie causate da questi microbi. IRS-19 è prescritto per i bambini di età superiore a tre mesi con malattie ricorrenti del tratto respiratorio superiore e inferiore con decorso acuto. Ha controindicazioni, viene utilizzato come indicato da un medico.

Viferon

Questo è un farmaco del gruppo dell'interferone. Possiede proprietà antivirali e immunomodulatorie. Viferon è prescritto a bambini dalla nascita con malattie infettive e infiammatorie, epatite, infezioni respiratorie acute, infezioni da herpes della pelle. Modulo di rilascio - supposte rettali. Disponibile senza ricetta.

Derinat

Si riferisce a un gruppo di immunomodulatori contenenti acido nucleico. È prescritto fin dai primi giorni di vita per il trattamento e la prevenzione di infezioni respiratorie acute, infezioni virali respiratorie acute, malattie infiammatorie delle mucose. Derinat è anche utilizzato nella complessa terapia di una serie di malattie, tra cui sepsi, stomatite, ustioni, sinusite. È presentato in due forme di dosaggio: una soluzione per uso esterno e una soluzione per iniezioni intramuscolari. Disponibile senza ricetta.

Imunofan

Si riferisce a farmaci del gruppo timico di origine sintetica. È un immunoregolatore, epatoprotettore, aiuta a disintossicare l'organismo. È prescritto da un medico per stati di immunodeficienza, intossicazioni, malattie infettive e infiammatorie acute e croniche, tra cui epatite, infezione da citomegalovirus, toxoplasmosi. Disponibile sotto forma di spray nasale. Tra le controindicazioni ci sono i bambini sotto i due anni di età. Imunofan potenzia l'effetto di altri farmaci. Erogato rigorosamente secondo la prescrizione del medico.

I farmaci immunomodulatori non dovrebbero essere prescritti indipendentemente. Un medico dovrebbe raccomandarli, assicurandosi che il sistema immunitario sia indebolito e abbia bisogno di supporto farmacologico. Se un bambino è malato più di 6 volte l'anno, la temperatura corporea non aumenta durante la malattia, c'è un'allergia, disbiosi, molto probabilmente, l'immunologo ti consiglierà di assumere farmaci per rafforzare l'immunità.

Complessi vitaminici: un elenco di farmaci

L'ipovitaminosi è una delle cause più comuni di diminuzione dell'immunità. La moderna farmacologia offre molti complessi vitaminici che possono migliorare lo stato del sistema immunitario.

Pikovit

Questa preparazione contiene un complesso di vitamine necessarie per il pieno sviluppo dei bambini di età compresa tra 1 e 14 anni. Contiene vitamine A, D, E, C, vitamine del gruppo B, oltre a minerali calcio, fosforo, ferro, iodio, acidi omega-3, selenio, zinco, rame, magnesio. Pikovit è disponibile sotto forma di sciroppo e compresse. Il dosaggio viene regolato in base all'età. Non aspettarti un effetto rapido dall'assunzione di vitamine, il corso è progettato per 1 mese. Per un uso prolungato, consultare un medico.

Vitrum Kids

Oltre al set standard di vitamine del gruppo A, E, C, D e B, Vitrum Kids si distingue dalla massa di altri preparati per il contenuto di vitamine PP e H. Contiene molti minerali: calcio, magnesio, fosforo, ferro, rame, zinco, manganese, iodio, selenio, cromo. Progettato per una crescita sana e il pieno sviluppo dei bambini dai 4 ai 7 anni, si presenta sotto forma di compresse masticabili dal gusto gradevole.

Multi Tubs Immuno Kids

Un complesso di vitamine e minerali appositamente sviluppato per rafforzare l'immunità del bambino nella fase di crescita attiva. Per bambini dai 7 ai 14 anni. Include vitamine A, D, C, B, E, K, H e Lactobacillus GG. Disponibile in compresse masticabili.

AlfaVit Kindergarten

Vitamine russe per bambini per migliorare l'immunità. In termini di composizione, questo farmaco non è inferiore agli analoghi importati. AlfaVit attiva il corretto sviluppo e aumenta la resistenza del corpo a virus e infezioni. Il preparato contiene vitamine A, C, D3, E, K, H, PP, vitamine del gruppo B, minerali: manganese, ferro, rame, zinco, calcio, magnesio, iodio, selenio, cromo. Consigliato per bambini dai 3 ai 7 anni. Disponibile sotto forma di pillole di diversi colori.

Erbe aromatiche

Molti genitori preferiscono le infusioni di erbe come mezzo per aumentare l'immunità nei bambini. Ci sono piante da tempo famose per le loro proprietà immunostimolanti..

Ginseng

La radice di ginseng ha un effetto tonico, analgesico, riparatore, aumenta la resistenza del corpo e aumenta la resistenza. Tuttavia, i preparati a base di ginseng hanno un effetto stimolante abbastanza forte sul sistema nervoso. Per questo motivo, sono controindicati nei bambini di età inferiore ai 12 anni. L'estratto di radice di ginseng può essere acquistato in farmacia sotto forma di compresse, capsule e tinture. Consultare sempre un medico prima dell'uso..

Echinacea

Questa pianta è in grado di aumentare rapidamente l'immunità indebolita. I preparati di echinacea per bambini sono presentati in farmacia sotto forma di tinture, compresse, sciroppi senza alcol. Puoi fare un decotto di echinacea a casa. Per fare questo, prendi 1 cucchiaino. erbe tritate, versare acqua bollente e tenere a bagnomaria per 15 minuti. Quindi lasciate fermentare per 30 minuti e scolate il liquido. Assicurati di controllare il dosaggio con il tuo medico. Ricorda che i bambini di età inferiore a un anno sono una controindicazione all'assunzione di farmaci a base di echinacea.

Eleuterococco

Un ottimo rimedio per rafforzare l'immunità dei bambini. L'eleuterococco ha un effetto tonico e tonificante. Nelle farmacie si presenta sotto forma di pillole, compresse, tinture, sciroppi, estratti. I preparati a base di questa pianta sono prescritti a pazienti di età superiore a due anni. Non è consigliabile prescrivere Eleutherococcus a bambini con maggiore eccitabilità emotiva e disturbi del sonno.

Rimedi popolari

Esistono metodi per prevenire e curare il raffreddore a casa.

Rosa canina

La rosa canina, o rosa selvatica, ha sempre occupato un posto d'onore tra i rimedi popolari per aumentare l'immunità nei bambini. I frutti di questa pianta sono ricchi di vitamina C. Contengono molti acidi malico e succinico. Le bacche contengono galattolipidi, che hanno proprietà antinfiammatorie. Per rafforzare il sistema immunitario, aggiungi semplicemente alcune bacche al tè o alla composta o prepara un infuso di rosa canina. Ciò richiederà 20 g di frutta secca e 1 litro di acqua bollente. Versare in un thermos e lasciare in infusione per 8-10 ore.

Le bevande alla rosa canina possono essere introdotte gradualmente nella dieta del bambino a partire da 1 anno di età. La rosa selvatica ha un effetto diuretico, quindi non somministrare la rosa canina ai bambini di notte.

aglio

Questo ortaggio ripristina le difese del corpo, ha un effetto antifungino. L'aglio fresco contiene vitamina C, PP, vitamine del gruppo B e molti minerali. Devi usarlo crudo o preparare uno sciroppo di miele e aglio. Per fare questo, versare 300 g di miele su uno spicchio d'aglio tritato e lasciare fermentare per 10 ore. Prendi il prodotto finito 2-3 volte al giorno per 1 cucchiaino con acqua.

Propoli

La propoli è un prodotto dell'apicoltura contenente una grande quantità di principi attivi, minerali e vitamine. Le proprietà benefiche della propoli sono utilizzate per curare molte malattie, oltre che per rafforzare le difese dell'organismo. Puoi acquistare la tintura di propoli in farmacia, preparare un infuso acquoso o semplicemente masticare piccoli pezzi di questo utile prodotto.

Succo fresco.

Il succo di agrumi fresco contiene più vitamina C. A poco a poco, tale succo può essere introdotto nella dieta dei bambini di età superiore a un anno, dopo essersi accertati che non vi siano allergie. È necessario bere tale succo entro 5 minuti dopo che è stato preparato, dopo questo periodo le proprietà benefiche della bevanda diminuiscono.

Cibo e nutrizione

Una corretta alimentazione è la base di una forte immunità. La dieta del bambino dovrebbe essere completa ed equilibrata, contenere piatti a base di carne, cereali, latticini, verdura e frutta. Completa il menu con pesce o frutti di mare 2-3 volte a settimana. Limita o elimina il consumo di bevande gassate e snack.

Misure precauzionali

Ricorda che non puoi assumere immunomodulatori e tisane senza prescrizione medica. Se il bambino è spesso malato, ha la pelle pallida, scarso appetito, problemi intestinali, contattare un immunologo. Solo lui sarà in grado di determinare se il bambino ha bisogno di immunocorrezione, selezionare il farmaco e il dosaggio appropriati.

Come aumentare l'immunità di un bambino con rimedi popolari

L'immunità infantile è un sistema di difesa immaturo. Va nutrito e sostenuto costantemente, soprattutto se il bambino è spesso malato, frequenta l'istituto scolastico prescolare. Rafforzare l'immunità nei bambini con rimedi popolari, secondo i pediatri, i genitori, è il modo più sicuro e sicuro per aiutare un bambino.

Da questo articolo imparerai

La differenza tra l'immunità dei bambini e gli adulti

L'immunità di un adulto è la capacità di resistere alle malattie che si formano durante la vita. Cioè, l'esperienza di incontri con microbi, virus, infezioni è importante per l'immunità persistente. Senza disturbi, il sistema di difesa non inizierà il suo normale ritmo di lavoro. E una persona ottiene questa esperienza durante l'infanzia, quando è malata, porta infezioni.

L'immunità è divisa in due tipi: congenita e acquisita.

Il primo

Il neonato lo riceve mentre è ancora nel grembo materno e manterrà la fornitura di immunoglobuline fino a sei mesi di età. Se il bambino è allattato al seno, le cellule protettive della madre continuano a entrare nel sangue del bambino, proteggendolo dalle malattie. Una miscela artificiale, anche la più costosa e ultramoderna, non ha una funzione così unica..

Secondo

L'immunità acquisita si forma per tutta la vita, ma il periodo da 6 mesi a 6 anni diventa la fase principale del suo sviluppo. In questo momento, i bambini sono spesso malati. E 'normale. Quindi il bambino acquisisce esperienza nella lotta contro i microrganismi nemici. Se il bambino ha sofferto 10-11 ARVI, ARI in un anno, non dovresti preoccuparti.

Quindi, l'immunità dei bambini è un campo di battaglia, una scuola per un piccolo organismo. Se lo sostieni, lo aiuti, lo nutri con energia aggiuntiva con l'aiuto di metodi popolari, le funzioni protettive si formeranno più velocemente, in modo più efficiente e getteranno una base stabile per la salute per la vita..

Importante! Lactobacillus, i bifidobatteri del latte materno aiutano ad aumentare l'attività delle cellule protettive. Le sostanze utili hanno un effetto benefico sull'intestino, dove vive più del 60% delle cellule dell'immunità umana. Pertanto, i bambini con HBV si ammalano meno spesso, più facilmente che artificialmente.

Formazione dell'immunità dei bambini

Un bambino è circondato da batteri, germi fin dalla nascita. Molti di loro non danneggiano il piccolo organismo, ma sono persino utili. Ma insieme a microrganismi sicuri, entrano anche microbi patogeni. L'immunità dei bambini si abitua a loro, impara ad eliminare il pericolo con l'aiuto di anticorpi: le immunoglobuline.

Il sistema di difesa è considerato completamente formato dall'età di 11-13 anni. Lo sviluppo delle funzioni immunitarie non è uniforme. Dalla nascita ai sei mesi, i bambini difficilmente si ammalano, poi vanno all'asilo, incontrano un gran numero di nuovi batteri, quindi, dai 2-4 anni, c'è un aumento del numero di vari disturbi.

Pediatri, immunologi distinguono diversi periodi di età in cui il bambino e lo scolaro necessitano di supporto immunologico. Esso:

0-1 mese

L'omino si trova di fronte al numeroso mondo dei microbi, la sua microflora non si forma. Il latte materno aiuta a far fronte all'attacco dei batteri. Durante questo periodo, è importante prestare particolare attenzione alla pulizia della stanza, osservare le regole igieniche di base per la cura di un neonato.

6-18 mesi

Gli anticorpi materni smettono di funzionare. I bambini mostrano disturbi autoimmuni: allergie, patologie gastrointestinali, frequenti processi infiammatori.

Aumenta il rischio di infezioni del tratto respiratorio superiore e malattie intestinali. L'immunità del bambino è ancora piuttosto debole. I genitori devono proteggere il bambino da fonti di infezioni, monitorare l'alimentazione, la routine quotidiana.

2-4 anni

Tempo di socializzazione attiva. È durante questo periodo che è importante rafforzare l'immunità dei bambini con rimedi popolari sicuri. Il bambino va in giardino, comunica con i coetanei nel parco giochi e, di conseguenza, è costantemente malato.

Il sistema immunitario del bambino funziona già, ma la sua forza non è sufficiente per un gran numero di microbi dannosi. L'assunzione di tisane, preparati naturali per il raffreddore, preparati in casa, aiuta il bambino a riprendersi più velocemente e allo stesso tempo rafforza il sistema immunitario.

6-7 anni

In età prescolare senior e nel 1 ° e 2 ° grado, i bambini non si ammalano quasi mai di infezioni respiratorie acute, ARVI. Ma si insinuano disturbi cronici, allergie, patologie degli organi interni. Ciò è dovuto al sovraccarico, alla preparazione attiva per la scuola, alla ristrutturazione emotiva del corpo.

È necessario prestare attenzione al livello di emoglobina nel sangue, alla quantità di nutrienti per il cervello e ai muscoli nella dieta. Tisane, composte, frutta fresca, verdura, pesce, carne aiutano a colmare la carenza di vitamine e minerali.

11-13 anni

La pubertà è difficile. I bambini non dormono abbastanza, si stancano, non sono in grado di controllare completamente le emozioni. Durante questo periodo, aumenta il rischio di malattie autoimmuni. I genitori devono monitorare la sana alimentazione del bambino, assicurarsi di somministrare complessi vitaminici per l'immunità in base all'età, insegnare all'adolescente uno stile di vita sano.

Come ricordi, l'immunità nei bambini si forma in modo pratico e empirico. È possibile sviluppare anticorpi contro un microrganismo dannoso solo di fronte a esso.

Molti genitori cercano di proteggere completamente i loro figli dai disturbi: non partecipano a eventi con un gran numero di persone, non portano il bambino all'asilo, si lavano le mani 20-30 volte al giorno, vietano di toccare i cani e di comunicare con i vicini mocciosi nella sandbox.

Questo è fondamentalmente sbagliato. Questi bambini "sterili" iniziano il periodo di adattamento a batteri estranei più tardi, dopo 6-7 anni, a scuola. In questo caso, la durata della malattia aumenta, passano con complicazioni. Ecco perché è così importante introdurre il tuo bambino a virus e microbi il prima possibile, a 2-4 anni.

In una nota! Spesso i genitori distruggono inconsciamente l'immunità non ancora formata nei loro figli. Volendo salvare rapidamente le briciole dai morsi della febbre, tosse umida, infiammazione, senza la raccomandazione dei medici, loro stessi prescrivono antibiotici alle briciole. I medicinali, e soprattutto se non ci sono indicazioni necessarie per la loro assunzione, bloccano il lavoro del sistema immunitario. Non vengono prodotti anticorpi contro virus e infezioni batteriche.

Oltre ai momenti di crisi legati all'età, molti altri fattori influenzano la formazione dell'immunità dei bambini:

Nutrizione appropriata

Naturalmente, non è necessario mangiare frutta e verdura tutto il tempo. Ma non dovresti nemmeno lasciarti trasportare da patatine, soda, panini. Regolare la dieta, durante i periodi di malattia, includere nel menu cibi che aumentano l'immunità nei bambini. Si tratta di limoni, albicocche secche, noci, zenzero, bacche con un alto contenuto di vitamina C..

Ma è meglio aderire sempre alle leggi della buona alimentazione, facendo rare eccezioni..

Ambiente psicologico

A casa, a scuola, in giardino, il bambino dovrebbe sentirsi al sicuro. Evita lo stress, le imprecazioni, le urla, i cambiamenti improvvisi nella vita familiare.

Rispetto dei principi di uno stile di vita sano

Un bambino attivo, allegro e indurito soffre di malattie meno spesso e più facilmente dei suoi coetanei, chiuso a casa sotto una coperta calda. Fai una passeggiata ogni giorno, fai il bagno in acqua fresca, non dimenticare l'esercizio e il massaggio.

Standard di vita

La formazione di un corpo sano richiede prodotti di alta qualità, riposo annuale dai gas di scarico delle grandi città, possibilità di sollievo emotivo.

Condizioni per giochi, ricreazione

Negli appartamenti con un umidificatore, senza tappeti spessi sul pavimento, senza depositi di polvere sugli scaffali con i libri, con i genitori che non fumano nelle vicinanze, i bambini si ammalano e prendono il raffreddore meno spesso. Il bambino dovrebbe respirare aria fresca fresca in inverno e in estate. Per fare questo, è necessario acquistare un umidificatore, installare un condizionatore d'aria e spesso ventilare la casa..

Problemi intestinali

Se gli intestini sono malsani, è inutile aumentare l'immunità. La maggior parte delle cellule protettive vive sulle pareti dell'intestino. In un organo malsano, muoiono o diventano molto deboli, quindi i batteri non possono far fronte agli attacchi dei virus. Prima del corso di immunoterapia, è necessario curare patologie e disturbi del tratto gastrointestinale..

In una nota! Il dottor Komarovsky ha un atteggiamento estremamente negativo nei confronti degli integratori alimentari delle farmacie. Gli immunomodulatori, gli immunostimolanti, secondo Evgeny Olegovich, sono dei manichini. L'effetto promesso dell'accoglienza non è altro che una trovata pubblicitaria.

È meglio dare al bambino un cucchiaio di miele d'api piuttosto che una compressa sconosciuta con proprietà "magiche".

Ricette popolari efficaci

I rimedi popolari per aumentare l'immunità dei bambini dovrebbero essere usati a scopo profilattico, ad esempio in bassa stagione o come stimolante, attivatore di forza dopo una lunga malattia.

Presta attenzione alla composizione della ricetta, osserva le proporzioni quando prepari decotti e infusi a casa. Se un bambino è incline alle allergie a erbe, miele, agrumi, consultare il medico curante prima della terapia o sostituire il componente pericoloso con uno innocuo..

Ortaggi a radice, bacche, frutta, noci per rafforzare il sistema immunitario

Le piante contengono una grande quantità di vitamine, minerali, macro e microelementi. Sono ben assorbiti, normalizzano la funzione intestinale e sono indicati per frequenti infezioni e raffreddori..

Zenzero

Mescolare la radice di zenzero grattugiata con 1-2 cucchiai di limone, 2 cucchiai di zucchero e chiudere in un barattolo sotto un coperchio di plastica. Consumare 1 cucchiaino prima dei pasti.

Importante! La bevanda allo zenzero è vietata ai bambini di età inferiore a 2 anni, con patologie gastrointestinali.

Albicocche secche e noci

Sciacquare 100 grammi di albicocche secche e noci in acqua bollente, passare al tritacarne. Aggiungi 2-3 cucchiai di miele alla miscela. Mescola e conserva al freddo. Mangia 5-10 grammi ogni mattina a stomaco vuoto. Aggiungi altra frutta secca se lo desideri.

Rosa canina

Per proteggersi dalle infezioni nella stagione autunno-inverno, si consiglia di bere il tè dai frutti maturi della rosa selvatica. Bacche, 5-10 pezzi, è necessario schiacciare, versare in un thermos, versare acqua bollente.

Insistere per 12 ore. Filtrare con una garza. Prendere pulito e diluire con acqua tiepida.

Importante! Gli infusi di rosa canina attivano il sistema immunitario anche nei neonati. Dai 50-100 millilitri al giorno ai bambini di 5 mesi.

aglio

Non tutti i bambini possono essere costretti a mangiare l'aglio, quindi scegli un piccolo trucco. Mescola 1-2 chiodi di garofano del condimento profumato con miele, limone e dai da mangiare al tuo bambino di notte. Puoi scaldare un bicchiere di latte e spremere il succo dall'aglio. Hai bisogno di bere caldo la sera.

Figura

Aiuta durante le epidemie di influenza, SARS come agente profilattico. 2-3 bacche dovrebbero essere bollite nel latte vaccino (15 minuti). Bevi la medicina calda, le bacche possono essere mangiate separatamente.

Mirtillo rosso con limone

Preparare la medicina in anticipo, conservare al freddo. Prendi 2 limoni, 1 chilogrammo di bacche, macina in un tritacarne (è meglio rimuovere i semi dai mirtilli). Mescolare la sana "carne macinata" con 2-3 cucchiai di miele, mettere in un barattolo e riporre per la conservazione.

Mangia in inverno, dopo e durante la malattia come marmellata di tè. Lo strumento è consentito per bambini da 6-7 mesi. L'elenco di piatti sani a base di bacche siberiane comprende composta, bevanda alla frutta. La bevanda al mirtillo rosso viene preparata per l'inverno o prima del consumo da bacche fresche o congelate.

Barbabietole, carote, albicocche secche, uvetta

La ricetta è consigliata per la purificazione del sangue nella leucemia come infuso rinforzante generale. Lavare le barbabietole e le carote 500 grammi ciascuna, tritarle finemente, cuocere finché sono teneri in una casseruola.

Filtrare, aggiungere l'uvetta, le albicocche secche alla massa, 100 grammi ciascuna. Portare a ebollizione, raffreddare.

Aggiungi 10 millilitri di miele. Insisti 1 giorno. Dai da mangiare ai tuoi figli un dolce salutare per un mese tre volte al giorno per un cucchiaino.

Viburno

Viene utilizzato per la preparazione di bevande alla frutta, composte. Utile per frequenti tosse, raffreddori. Le bacche, i fiori e la corteccia del viburno contengono sostanze diuretiche e coleretiche.

Non somministrare a bambini con patologie del tratto gastrointestinale, con pressione sanguigna bassa. Mescolare i frutti di bosco freschi con il miele, unirli ai cereali, preparare dei decotti con l'aggiunta di altri ingredienti: rosa canina, lamponi, fragole.

Importante! Il viburno è una bacca ipoallergenica. Consigliato per dermatite atopica, diatesi, per rafforzare il sistema immunitario.

Olivello spinoso

Una bevanda ideale per i bambini indeboliti dalla malattia. Schiacciare 1-2 cucchiai di bacche in un bicchiere, coprire con acqua bollita e lasciare fermentare per 20 minuti. Aggiungi limone, succo, miele.

Può essere somministrato ai bambini in qualsiasi quantità. La marmellata di olivello spinoso è considerata una bomba vitaminica se le bacche non vengono bollite, ma mescolate con lo zucchero in proporzioni uguali. È meglio conservare la medicina al freddo..

Cereali

Gli alimenti ricchi di fibre hanno un effetto positivo sulla sintesi delle immunoglobuline nell'intestino. Gli alimenti per l'infanzia sono la principale fonte di vitamine, minerali e fibre. Aggiungi diversi cereali al menu, prepara la gelatina dai cereali.

Avena germogliata

Aiuta a curare i disturbi intestinali, ha proprietà antinfiammatorie, antipiretiche. I semi di avena vengono lavati e posti sotto una garza umida fino a quando non emergono i germogli. Aggiungiamo i grani con la coda alle insalate, mangiamo freschi come spuntino.

Crusca

Avrai bisogno di crusca di frumento o avena - 10 grammi. Versare acqua bollente oltre 250 millilitri, tenere a fuoco per 30 minuti. Raffreddare, aggiungere i fiori di calendula - 10 grammi., Far bollire di nuovo per 5 minuti. Bere 100 millilitri quattro volte al giorno prima dei pasti, per i più golosi potete aggiungere un po 'di miele a un bicchiere di bevanda.

Brodo d'avena

Risciacquare 150 grammi di cereali, riempire con un litro di acqua pulita e lasciare agire per 10-12 ore. Il liquido nella padella dovrebbe diventare torbido durante questo periodo. Non scolare l'acqua, fai bollire l'avena per 1–2 ore. Scolare il liquido rimanente dopo averlo fatto bollire attraverso una garza. Il brodo viene dato ai bambini dai 7 mesi per bere 5 millilitri al giorno. Il corso dura almeno 30-40 giorni, quindi una pausa - 1 mese e una ripetizione del trattamento. La dose quotidiana non è aumentata.

Prodotti per l'apicoltura

Polline, miele, latte reale, pane d'api non possono salvare un bambino e un adulto dalle malattie per sempre. Ma hanno lo status di agenti immunostimolanti efficaci. È stato notato che l'uso di prodotti delle api ha un effetto prolungato sul corpo. Dopo un corso di terapia preventiva, il bambino non si ammala per molto tempo, sebbene non mangi più miele, pane d'api.

Propoli

Nel latte caldo (1 bicchiere), versa tante gocce di propoli quante sono le età del bambino. Lascialo bere di notte. Fai domanda per 30 giorni, poi fai una pausa di un mese e ripeti il ​​corso. Durante i periodi di malattia, è necessario bere propoli con latte due volte al giorno. Il prodotto delle api rafforza perfettamente il sistema immunitario e combatte le infezioni.

Latte materno

Questa sostanza unica viene utilizzata dalle api per nutrire i bambini e la regina della famiglia.

Prodotto da giovani insetti. Il latte reale è chiamato un prodotto reale a causa della sua ricca composizione. Contiene zolfo, cromo, calcio, ferro, nichel, magnesio, aminoacidi.

Per prevenire il raffreddore e aumentare l'immunità nei bambini, è utile assumere la pappa reale pura, 1 cucchiaino al giorno. Bevilo, non hai bisogno di mangiarlo. Altrimenti, la struttura del nutriente collasserà. Il bambino dovrebbe tenere il latte in bocca fino a quando non si è completamente sciolto..

Bee perga

Attiva la produzione di immunoglobuline, aumenta l'emoglobina, il numero di eritrociti. Le medicine del pane d'api aumentano l'attività fisica, l'appetito, hanno un effetto positivo sull'attività mentale.

Per i bambini dai 2 anni, dare 1/5 cucchiaino di pane d'api in una forma tritata una volta al giorno, non è necessario berlo. Se il bambino non tollera l'amarezza del prodotto delle api, mescola il pane d'api con il porridge, la cagliata. Il corso preventivo dura 21 giorni.

Erbe aromatiche

Gli immunostimolanti naturali includono:

  • echinacea,
  • ginseng,
  • camomilla,
  • dente di leone,
  • citronella,
  • Erba di San Giovanni,
  • celidonia,
  • centaurea,
  • erica,
  • Sambuco,
  • madre e matrigna,
  • liquirizia,
  • cumino nero.

Queste erbe hanno potenti proprietà antinfiammatorie e stimolanti. Le piante vengono prodotte separatamente e assemblate, bevute come tè, gargarinate con infusi, lozioni e aggiunte ai bagni per l'inalazione di vapori, curando la pelle.

10 grammi di erbe vengono infuse in acqua bollente (250 millilitri) per 2-3 ore. Bere come tè due o tre volte al giorno. L'equiseto è particolarmente utile in autunno, prima dell'inizio delle epidemie di raffreddori e malattie virali per rafforzare la forza di un piccolo organismo. Vietato per patologie del sistema genito-urinario, reni.

Genziana

Dalle radici della genziana si prepara un tonico generale. 2 cucchiai di erba devono essere fermentati in un litro di acqua bollente per 24 ore, scolare e aggiungere un chilo di zucchero. Calore sul fuoco, fresco.

È necessario conservare la medicina al freddo. Il metodo popolare aiuterà a sbarazzarsi dell'indebolimento dopo una grave malattia, aumentando il tono. Può essere somministrato ai bambini tre volte al giorno, 100-150 millilitri.

Avrai bisogno di succo di foglie adulte - 1 cucchiaio, miele - 4 cucchiai. Mescola i componenti in un contenitore di plastica. Assumere 5-10 grammi di sciroppo al giorno prima dei pasti. Il corso profilattico dura tre settimane, durante il periodo di malattia, l'aloe con miele può essere consumata per 1-2 mesi.

Curcuma

Una pianta della famiglia dello zenzero. I bambini sotto i 2 anni non possono usare la polvere di questa erba per il trattamento. Per aumentare l'immunità, prepara questo medicinale: mescola 1 cucchiaio di curcuma e 250 millilitri di miele, radice di zenzero - 10 centimetri, 2 limoni, 1 arancia - grattugiare.

Combina i componenti, ottieni una pappa. Dai ai bambini 1-2 cucchiaini di tè più volte al giorno per un mese.

Semi di lino

Per i bambini da 1 anno, è consentito un decotto di semi di lino. Nel processo di cottura, ottieni una massa che sembra gelatina. Far bollire l'acqua, circa 200 millilitri, aggiungere il lino, cuocere per 2 minuti.

Insistere nel brodo di semi di lino per diverse ore, beviamo 100 millilitri tre volte al giorno. La prevenzione del raffreddore può essere effettuata in corsi di 2 settimane ogni mese.

Muschio islandese (cetraria)

Ha un effetto avvolgente, proprietà abbronzanti. Quando si usano infusi con cetraria, l'intestino riceve protezione da batteri e virus. Il muschio contiene sostanze antibatteriche, quindi le infusioni sono indicate a scopo profilattico e terapeutico..

Per rafforzare l'immunità, la gelatina viene preparata per i bambini: l'intero tallo viene posto in una grande casseruola, versato con acqua bollente, insistito per 2 ore. Aiuta a sbarazzarsi dell'amarezza. Quindi l'erba viene lavata, tagliata a pezzetti, fatta bollire per 4 ore in acqua. Dopo il raffreddamento, aggiungere le bacche alla gelatina, lo zucchero a piacere e far bollire di nuovo. Dai ai bambini 1-2 bicchieri al giorno.

Oli

Gli oli essenziali hanno un effetto benefico sul sistema respiratorio, tonificano il corpo. Menta gocciolante, vinaccia di limone, estratti di pino nel cuscino.

Prima dell'uso, eseguire un test allergico per la procedura dell'aroma: mettere 1 goccia sul polso del bambino. Se la pelle diventa rossa dopo 10-20 minuti, la terapia è vietata.

Tra gli oli aromatici efficaci per migliorare l'immunità ci sono:

  • pino;
  • cedro;
  • arancia;
  • lavanda;
  • tea tree;
  • saggio;
  • bergamotto;
  • eucalipto;
  • ginepro.

Olio di cedro

La spremitura naturale delle noci è consigliata per i bambini indeboliti e come misura preventiva contro i disturbi nella stagione fredda. Dai da bere a tuo figlio prima dei pasti, dai 5 ml di olio tre volte al giorno. Il corso dura 1 mese. Guarda la sedia delle briciole. Riduci la dose per la diarrea.

Medicinali di origine animale

I grassi animali come medicinale per migliorare l'immunità sono approvati dai pediatri, non sempre dai cardiologi. Mangiarli porta ad un aumento del colesterolo, alla formazione di placche sui vasi sanguigni. Pertanto, utilizzare con moderazione il tasso, l'orso, il grasso di castoro, osservare il dosaggio in base all'età.

Grasso di pesce

Contiene vitamine A, D, acidi grassi insaturi, minerali. L'olio di pesce partecipa alla produzione di interferoni, regola i processi metabolici. È venduto in capsule nelle farmacie, quindi il bambino non sentirà il suo gusto disgustoso. Può essere assunto dopo e prima della malattia in base al dosaggio dell'età.

Beaver stream (muschio)

È una sostanza oleosa dalle ghiandole anali dei castori. È usato come tonico generale, per terapia di mantenimento nel periodo autunno-inverno, per scolari con sovraccarico mentale. Il muschio di castoro viene venduto in farmacia sotto forma di tintura già pronta o preparato a casa usando alcol.

È possibile aumentare l'immunità con l'aiuto del grasso naturale nei bambini all'età di due o tre anni. Dare 30 millilitri di medicinale diluito in acqua dopo i pasti notturni..

Grasso di tasso

Particolarmente utile per i bambini con bronchite cronica, tonsillite, faringite. Contiene vitamina A, acido linoleico, vitamina B. Le sostanze utili stimolano la produzione di interferoni, rinforzano il corpo, impediscono la distruzione delle cellule.

Per i bambini, è adatta una ricetta tibetana per preparare un medicinale per la prevenzione del raffreddore. Mescolare 100 grammi di grasso di tasso con lo stesso volume di miele, cacao in polvere. Mescolare, aggiungere un cucchiaio di burro, polpa di aloe, estratto di mummia, alcool 94%, 20 gocce di propoli. Otterrai una miscela omogenea. Mescola 1 cucchiaino di medicinale e un bicchiere di latte, beviamo prima di andare a letto.

Latte di capra

Contiene un'enorme quantità di batteri benefici, quindi promuove la crescita della microflora nell'intestino umano. Le immunoglobuline nel latte di capra avvolgono le pareti intestinali, creando protezione contro allergeni, batteri nocivi.

L'uso quotidiano di un prodotto fresco, 1 bicchiere al giorno, fornisce un piccolo corpo con ferro, antiossidanti, aminoacidi, omega-3. Quando è bollito, la quantità di nutrienti nel latte viene drasticamente ridotta.

Orso grasso

Il grasso ribassista interno è particolarmente apprezzato. È facilmente digeribile, abbrevia la durata della malattia e riduce il rischio di complicanze e infezioni. Per prevenire il raffreddore e aumentare le difese del corpo del bambino, somministrare 1 cucchiaino di grasso ai bambini la sera per 2-3 settimane. Se non riesci a ingerire il medicinale nella sua forma pura, mescolalo con una parte uguale di miele.

In una nota! Molti guaritori tradizionali offrono ai bambini di bere uova di quaglia fresche per prevenire il raffreddore. Segui questo consiglio con cautela. Gli uccelli spesso soffrono di salmonellosi. Un trattamento come questo può causare problemi..

Bagni, massaggi

I trattamenti con acqua e massaggi aiutano il corpo a rilassarsi, riposare e ringiovanire. I bagni caldi influenzano l'immunità locale. Allo stesso tempo, attivano il lavoro dei leucociti, aumentano il numero di anticorpi e aumentano l'efficienza del sistema di difesa.

Pietre di mare

Raccogli i ciottoli dal mare, in inverno scalda grandi pietre nel forno. Mettili sul pavimento in un percorso. Chiedi al bambino di camminare lungo la linea a piedi nudi. La procedura sostituisce il massaggio bio-point, riscalda il corpo dall'interno. Per potenziare l'effetto, cospargere le pietre con sale marino e gocciolare su ogni aceto (7%).

Bagno di sale

I bambini dai 6 mesi possono nuotare in un bagno con sale marino, sale da cucina per rafforzare il sistema immunitario. Devi prendere la procedura a metà seduta, non più di 10 minuti. Aggiungere circa un bicchiere di sale a 200 litri d'acqua.

I bambini inalano vapori utili, il sale entra nel corpo attraverso i pori, rimuove le tossine, tonifica il corpo, allevia l'infiammazione sulla pelle, nelle vie respiratorie.

All'acqua si possono aggiungere, oltre al sale, infusi di tiglio, camomilla, quercia, iperico, origano. Gli oli per aromaterapia in farmacia o in un negozio di bellezza per terapia infantile non sono raccomandati.

Risciacquare il naso con soluzione salina

Utile per prevenire raffreddori con adenoidi. Preparare una soluzione di sale marino debole in un bicchiere di acqua bollita. Sciacquare i passaggi 3-4 volte al giorno con una siringa. Puoi sostituire l'acqua salata con infusi di foglie di olivello spinoso o mirtillo rosso, succo di Kalanchoe, erba di San Giovanni.

Ora sai come aumentare l'immunità di un bambino con rimedi popolari, quindi non correre in farmacia per farmaci costosi, stimolanti per ogni starnuto e piccola corrente dal naso. Non dimenticare che l'uomo è figlio della natura. Le medicine naturali non distruggono la struttura cellulare, vengono assorbite meglio e gettano le basi per la salute per la vita.

IMPORTANTE! * quando si copiano i materiali dell'articolo, assicurarsi di indicare un collegamento attivo alla fonte: https://razvitie-vospitanie.ru/zdorovie/narodnie_sredstva_dlya_immuniteta_u_rebenka.html

Se l'articolo ti è piaciuto, metti Mi piace e lascia il tuo commento qui sotto. La tua opinione è importante per noi!

Per Maggiori Informazioni Su Bronchite

Naso che cola nei bambini e suo trattamento

Nessuna madre potrà dormire sonni tranquilli mentre il bambino è malato. Un naso che cola nei bambini è un fenomeno abbastanza frequente e la sua durata dipenderà da un trattamento corretto e rapido.