Bagno per ARVI e coronavirus COVID 19 nel 2020

Lo stabilimento balneare è stato a lungo non solo una stanza per le procedure igieniche. Al giorno d'oggi questo è un metodo equivalente per affrontare vari disturbi, quindi devi andare allo stabilimento balneare, devi solo rispettare alcune regole.

Trattamento da bagno

Soprattutto, i raffreddori vengono trattati in un bagno. Qual è il suo potere curativo? In uniforme riscaldamento di tutto l'organismo, sudorazione profusa, eliminazione di sostanze tossiche. Se la temperatura corporea viene aumentata di 2 ° C durante la procedura del bagno, le difese del corpo vengono attivate e aumenta la produzione di leucociti, che neutralizzano virus e patogeni. Con un aumento della produzione di leucociti, il recupero avviene più velocemente..

Il vantaggio principale è l'effetto del vapore e dell'acqua calda sul corpo, ma dovresti visitare lo stabilimento balneare rigorosamente prima o dopo la fase acuta della malattia..

  • espansione dei pori sulla pelle e rimozione di batteri patogeni mediante esposizione al vapore caldo;
  • miglioramento della circolazione sanguigna grazie alla purificazione del sangue;
  • la produzione da parte del corpo di più leucociti, che distruggono i batteri patogeni;
  • rilascio delle vie respiratorie dall'accumulo di muco sotto l'influenza del vapore umido;
  • trattamento dei dolori articolari, che è un sintomo tipico di ARVI.

Il risultato è la ripresa della respirazione libera e facile, e talvolta la completa eliminazione della tosse.

Steam o no per malattie, incluso il coronavirus?

Molte persone hanno una domanda: è possibile andare allo stabilimento balneare con ARVI? Dopotutto, questa è un'infezione virale, non un comune raffreddore..

Il bagno è un ottimo rimedio per ARVI e COVID 19 solo all'inizio o alla fine della malattia. Un aumento della temperatura indica il passaggio della malattia a uno stadio attivo o acuto. Il corpo sta combattendo attivamente il virus. Ma allo stesso tempo, questo è un carico elevato su tutti gli organi..

Anche con un leggero aumento della temperatura, l'impulso diventa al di sopra del normale e i movimenti più semplici richiedono molta forza. Stare nel bagno turco aumenta la temperatura corporea in media di 2 ° C. L'opinione dei medici è inequivocabile: a una temperatura corporea superiore a 37 ° C, non è possibile visitare lo stabilimento balneare o la sauna.

Puoi fare un bagno di vapore con una malattia virale solo all'inizio, quando la malattia non è ancora superata, ma già compaiono sintomi come debolezza, mal di testa, dolori articolari, naso che cola. Quindi dovrebbe essere cotto a vapore usando le erbe e il disturbo si ritirerà o passerà in una forma più lieve.

Il decorso della malattia dipende sia dalle proprietà del corpo che dal tempo in cui il virus entra nel corpo. Quando si tratta in un bagno con ARVI o influenza, le procedure di tempra non devono essere organizzate. Bagnare o immergersi in acqua fredda non sarà utile, aggraverà solo la malattia..

Dopo il bagno turco, dovresti lavarti con acqua tiepida, riposare più tempo, bere di più. Bevi molti liquidi e preferibilmente tisane. Le erbe usano il diaforetico. "Poi la malattia va via" - dice la saggezza popolare, non per niente le nonne hanno provato a bere il tè con miele e marmellata di lamponi per il raffreddore, perché questo è un rimedio provato per aumentare la sudorazione.

Controindicazioni per coronavirus e SARS

Quando è vietato visitare lo stabilimento balneare con ARVI? Nonostante gli indubbi benefici del bagno, in alcuni casi dovrai rifiutarlo. Altrimenti, le procedure del bagno possono danneggiare.

È vietato visitare lo stabilimento balneare per scopi medicinali se:

  1. La malattia è passata a uno stadio acuto con una temperatura elevata, la moltiplicazione di organismi patogeni è aumentata. Di conseguenza, la malattia progredirà e spesso porta a gravi conseguenze sotto forma di polmonite, bronchite e asma..
  2. A temperature superiori a 37 ° C, si osserva un aumento della frequenza cardiaca, che viene accelerata ancora di più sotto l'influenza del vapore caldo. Ciò può portare a un malfunzionamento del cuore e persino provocare un infarto. Il bagno indebolisce fortemente il corpo ed è così sfinito dalla malattia.
  3. Con mal di testa, che è aggravato dall'influenza dell'aria calda e umida. Di conseguenza, può causare vertigini o persino perdita di coscienza.
  4. Quando l'herpes appare sulle labbra, che è spesso osservato con ARVI. Questo virus si attiva in ambienti umidi e caldi..

Puoi andare allo stabilimento balneare dopo aver eliminato questi sintomi.

Il principale vantaggio del bagno nel trattamento delle malattie è la varietà di procedure.

Massaggio

Una scopa è l'elemento più necessario in un bagno; svolge una serie di funzioni essenziali. Il massaggio alla scopa accelera la circolazione sanguigna e favorisce una maggiore traspirazione, insieme alla quale vengono eliminati i microrganismi dannosi.

Le scope da bagno sono diverse e quindi hanno un effetto diverso.

Betulla. Il tipo più popolare di analgesico che agisce su articolazioni e muscoli. Le proprietà antinfiammatorie delle foglie di betulla aiutano a rimuovere il muco quando si tossisce.

Lime. Attiva il lavoro delle ghiandole sudoripare, ottenendo così una sudorazione abbondante. L'effetto delle sostanze medicinali ha un effetto benefico sul funzionamento del sistema nervoso.

Quercia. Ha un effetto calmante. Normalizza la pressione sanguigna, previene il suo aumento, tipico delle alte temperature. Ha proprietà antibatteriche. Inoltre, è abbastanza forte - può essere applicato più volte.

Conifere. Le scope possono essere fatte di abete rosso, pino o ginepro. L'aroma pronunciato satura l'aria di sostanze curative che decontaminano l'ambiente. Le scope di conifere provocano una sudorazione abbondante.

Eucalipto. Un attributo insostituibile per le malattie delle prime vie respiratorie. Usato come agente inalatorio. Per questo, il vapore aromatico delle foglie al vapore in una forma al vapore viene inalato profondamente attraverso la bocca o i passaggi nasali..

Dopo aver scelto una scopa, puoi iniziare il massaggio stesso. Sdraiati a pancia in giù. Inizia il massaggio con colpi leggeri dai talloni alla testa con due scope. La parte finale delle foglie subisce leggeri spruzzi, la cui velocità aumenta gradualmente. Dopo esserti girato sulla schiena, questa procedura viene eseguita più volte. Quindi vengono frustati i muscoli trasversali, della coscia e dei glutei.

Iniziano ad allungarsi, che consiste nella coltivazione simultanea di scope in diverse direzioni. Il punto di uscita è dall'altra parte. Con l'aiuto di tali movimenti, viene eseguito lo sfregamento di tutte le parti del corpo. Poi arriva il turno del massaggio, che consiste nel premere le foglie sulla parte trasversale del corpo e salire fino al rachide cervicale su entrambi i lati della colonna vertebrale. Fai 6 di queste ripetizioni.

L'ultima fase del massaggio consiste nell'eseguire movimenti fluidi, con un minimo sforzo, fino a quando si manifesta un piacevole dolore muscolare. Tutte le parti del corpo e degli arti possono essere massaggiate con una scopa. In caso di raffreddore, frusta i piedi con una scopa riscaldata. Al termine, puoi fare il vapore o fare una doccia calda, seguita da un massaggio rilassante.

La tecnica di questo massaggio:

  • Viene adottata una posizione supina con le braccia lungo il corpo.
  • Dall'addome al collo, vengono eseguiti colpi leggeri per 4 minuti.
  • Alla fine del tempo, i muscoli del torace vengono allungati nella direzione dall'addome alle spalle.
  • Il riscaldamento avviene in posizione prona.
  • La seduta si conclude con un massaggio addominale ad arco.

Sfregamento. Queste procedure, grazie all'utilizzo di miscele terapeutiche, aumentano la traspirazione. Per un trattamento più efficace dell'ARVI, viene preparato uno sfregamento composto da miele e sale. È necessario combinare i componenti in parti uguali, quindi strofinare la miscela sul corpo riscaldato.

Aromaterapia

Il metodo più semplice ma più efficace per combattere i virus. L'inalazione di vapori umidi inumidisce la gola, la trachea, i bronchi, il che porta alla diluizione e alla separazione dell'espettorato. Per l'effetto migliore, vengono utilizzati oli essenziali, tra cui le conifere medicinali: abete rosso, ginepro, pino. Fiori: lavanda e geranio danno un buon effetto.

Per preparare una soluzione di olio essenziale, si aggiungono da 10 a 20 gocce di concentrato a 1 litro di acqua. La sua quantità dipende dal grado di saturazione della cappa. Pietre calde o pareti del bagno vengono versate con la soluzione.

Quando inumidite con una miscela aromatica, le pietre iniziano a bruciare dopo un po 'di tempo, come dimostra l'odore pungente di bruciato. Pertanto, è meglio cospargere le pareti della stanza..

In assenza di oli, l'aroma medicinale viene rilasciato da un'infusione di tali erbe: camomilla, menta, madre, timo. Per fare questo, dovresti preparare le erbe in acqua bollente..

Le bevande

Poiché la sudorazione è sempre accompagnata da una significativa perdita di liquidi, è importante ricostituire il deficit idrico nel tempo. Il risultato di questa rotazione sarà la massima pulizia del corpo. I tè, così come i decotti di erbe medicinali che hanno un effetto diaforetico, aiuteranno a colmare la carenza d'acqua: tiglio, lamponi, menta. Con ARVI ti aiuteranno: limone, marmellata di lamponi e miele aggiunti ai decotti.

Prevenzione delle malattie

Quando visiti un bagno, devi assolutamente monitorare il tuo benessere. Il compito del paziente è riscaldare bene il corpo, ma non sovraccaricare il corpo, che è già alle prese con la malattia. Non c'è bisogno di correre al bagno turco. Entra, spogliati, siediti per 10-15 minuti negli spogliatoi, bevi tè alle erbe medicinali. Quindi vai in lavanderia, lavati con acqua tiepida. Siediti un po '. Quando la temperatura è piacevole, calda o fredda, puoi andare al bagno turco. E non dovrebbe esserci vicino al focolare. È necessario riscaldarsi gradualmente e in modo uniforme. Uscendo dal bagno turco, lavati sotto una doccia calda, copriti con un lenzuolo di spugna o un accappatoio e bevi di nuovo il tè. A volte la pressione può diminuire drasticamente. In questo caso, dovresti bere un caffè.

Vapore, ginestra, erbe medicinali: ecco come vengono trattati il ​​raffreddore e la SARS. La cosa principale è andare allo stabilimento balneare ai primi sintomi della malattia per prevenire lo sviluppo di una forma acuta della malattia. Questo metodo è molto più sicuro e più utile rispetto all'assunzione di molti farmaci per un rapido recupero..

È possibile andare allo stabilimento balneare con l'influenza

Soddisfare:

  1. Argomenti per "
  2. Argomenti contro"
  3. Bagno dopo l'influenza
  4. Video interessante

Il bagno è un metodo molto efficace per combattere molte malattie, compreso il raffreddore. Il vapore aiuta a eliminare le tossine del corpo, i prodotti di scarto e altre sostanze nocive attraverso i pori. Aiuta anche a normalizzare la circolazione sanguigna, migliorare il funzionamento degli organi interni. Ma molte persone hanno una domanda se sia possibile andare allo stabilimento balneare con l'influenza e quali sono le regole per visitarlo.

Argomenti per "

La maggior parte dei medici concorda sul fatto che il bagno e l'influenza precoce sono molto compatibili. Una visita allo stabilimento balneare può facilitare notevolmente il percorso di recupero. Non appena una persona si sente male, visitare la sauna non sarà superfluo, poiché:

  1. Il vapore nel bagno turco, aromatizzato con oli essenziali di lavanda, abete, mentolo, aiuta a far fronte rapidamente alla congestione nasale e alla tosse. Ha luogo una specie di inalazioni di petrolio. Le vie aeree vengono liberate, l'espettorato si liquefa e se ne va molto più velocemente.
  2. Il bagno è caratterizzato da proprietà diaforetiche, quindi c'è un beneficio dal bagno per l'influenza e il raffreddore. Per aumentare l'effetto dopo lo svapo, avvolgiti in una veste calda e bevi una tisana. Le opzioni più efficaci sono timo, fiori di tiglio, camomilla. È anche utile aggiungere limone, lampone, miele al tè.
  3. Se usi una scopa, aiuta a tonificare tutto il corpo. Allo stesso tempo, i vasi si espandono, l'epidermide viene vaporizzata, la circolazione sanguigna è normalizzata. Fornisce a tutte le cellule non solo ossigeno, ma anche “difensori” immunitari. Le difese dell'organismo sono rafforzate, quindi il bagno antinfluenzale è un acceleratore per una pronta guarigione. In caso di influenza, si consiglia di utilizzare una scopa di betulla.

Ma prima dell'escursione, dovresti consultare il tuo medico se puoi andare allo stabilimento balneare con l'influenza. Va tenuto presente che le sessioni hanno controindicazioni..

Argomenti contro"

Le procedure non hanno sempre un buon effetto sul corpo. Ci sono momenti in cui il bagno può provocare complicazioni. Per esempio:

  1. Troppa temperatura aumenta lo stress sui vasi sanguigni e sul cuore, che sono già deboli al momento dell'influenza. Pertanto, se la temperatura è superiore a 37 gradi, le procedure sono controindicate. Altrimenti, puoi guadagnare un attacco di cuore.
  2. Con l'influenza in forma grave, le sessioni non solo aggravano i sintomi della malattia, ma anche altre patologie croniche. Possono manifestarsi bronchite, asma, polmonite, allergie. In questo caso, si manifesteranno immediatamente in una forma aggravata..
  3. L'influenza è spesso accompagnata da un forte mal di testa. Il bagno può solo aiutare ad aumentare il dolore. Inoltre, possono verificarsi vertigini..

Cioè, con un'influenza protratta, le procedure dovrebbero essere abbandonate, poiché ciò può provocare complicazioni.

Bagno dopo l'influenza

Inoltre, molti sono interessati alla domanda se sia possibile andare allo stabilimento balneare dopo l'influenza. Non è necessario andare al bagno solo in una fase iniziale o nella fase finale. Le sessioni fanno generalmente bene alla salute se sai come cuocere a vapore correttamente. Un bagno dopo l'influenza sarà utile solo se non c'è temperatura..

Inspira profondamente attraverso i passaggi nasali ed espira liberamente e lentamente. Utile nello sfregamento a vapore. Per migliorare la produzione di sudore, sfregando con oli essenziali, viene mostrata una miscela di sale e miele. Le formulazioni vengono applicate sul corpo caldo con delicati movimenti circolari. Tali manipolazioni sono utili se la persona infetta è tormentata da una forte tosse e dal naso che cola..

Mostrato nel bagno d'inalazione. È un metodo efficace per la pulizia dei bronchi e dei polmoni. Inoltre, le procedure aiuteranno a far fronte a naso che cola e tosse. L'inalazione con oli essenziali idrata le vie respiratorie, favorisce lo scarico dell'espettorato e combatte il dolore. Per ottenere una soluzione medicinale, versare un litro di liquido in un contenitore e aggiungere 15 gocce di oli essenziali di lavanda, geranio, abete e ginepro. La soluzione risultante viene versata sulle pietre e viene anche aggiunta all'evaporatore automatico. Gli oli riscaldati migliorano notevolmente l'effetto curativo.

Non puoi restare a lungo nel bagno turco. La frequenza non dovrebbe superare i 10 minuti. Dopo lo svapo, assicurati di asciugarti e di vestirti in modo caldo. Indossa un cappello, guanti, mettiti una sciarpa sul naso, calzini caldi. Questo ti impedirà di prendere di nuovo freddo..

Un bagno è un ottimo modo di trattamento, ma solo se vengono seguite alcune regole. Idealmente, dovresti visitare lo stabilimento balneare una volta alla settimana per prevenire un gran numero di malattie. Lo stato di salute migliorerà in modo significativo e il corpo si purificherà costantemente. Dopo aver analizzato se è possibile andare allo stabilimento balneare dopo l'influenza, puoi migliorare significativamente le tue condizioni. Ma è meglio prevenire la malattia che combatterla in seguito..

Bagno per l'influenza

Sin dai tempi antichi, si è creduto che un bagno fosse utile per una persona, soprattutto in inverno, quando fuori fa freddo e le persone hanno maggiori probabilità di avere il raffreddore.

Un bagno antinfluenzale può avere sia un effetto positivo che un danno. Ad esempio, a una temperatura di una persona malata, è severamente vietato, ma all'inizio di un'aria fredda e calda aiuterà a riscaldare il corpo.

I vantaggi di visitare uno stabilimento balneare con influenza o SARS

È noto che l'effetto terapeutico del tempo trascorso in un bagno o in una sauna si basa sul riscaldamento graduale di tutto il corpo, la sudorazione viene attivata, le tossine e altri prodotti di decomposizione vengono eliminati insieme ad essa. Quando la temperatura corporea aumenta, viene attivato un meccanismo di difesa, aumenta la produzione di leucociti. I leucociti distruggono i virus, un gran numero di essi aiuta un rapido recupero.

Inoltre, quando visiti la sauna, puoi usare una varietà di oli medicinali, erbe, fare inalazioni, sfregamenti.


L'aumentata umidità dell'aria crea lo stesso vapore, cioè garantisce un'inalazione sicura, pulisce efficacemente i bronchi, i polmoni da muco accumulato, batteri, virus.

Il vapore caldo aiuta anche ad aprire anche i pori più piccoli, rimuovendo da essi lo sporco e con esso i germi. Le alte temperature in una piccola stanza miglioreranno significativamente la circolazione sanguigna e aiuteranno a sbarazzarsi delle tossine. Le articolazioni si rafforzano, la stanchezza e lo stress scompaiono. Ecco perché vale la pena visitare il bagno solo nella fase iniziale di un raffreddore, quando una persona avverte dolori muscolari, congestione nasale, debolezza generale.

Se le procedure vengono eseguite secondo la tecnologia corretta, la sauna diventerà una buona prevenzione delle malattie della gola e del naso. Tuttavia, è vietato fare la doccia, soprattutto con acqua fredda, dopo aver lasciato il bagno turco, puoi bagnarti con acqua calda, riposare più a lungo tra le visite, avvolto in un lenzuolo o avvolto in un accappatoio e, soprattutto, bere liquidi il più spesso e il più possibile. È meglio bere il tè con erbe o prodotti che aumentano preferibilmente la traspirazione, ad esempio con foglie di lampone, ribes, miele, marmellata di lamponi.

È anche importante concentrarsi sul proprio benessere per evitare lo stress sul corpo. Devi andare a vapore solo dopo 10-15 minuti, dopo aver fatto prima una doccia calda. Non dovresti sederti vicino alla stufa, è meglio scegliere un posto più lontano, perché il corpo deve essere riscaldato in modo uniforme, gradualmente.

Se non ti senti bene, dovresti lasciare immediatamente il bagno turco, lasciare che il corpo si raffreddi. Puoi anche indossare uno speciale cappello di feltro, proteggerà la tua testa dal surriscaldamento e per reintegrare il liquido, dopo il bagno turco, dovresti usare tisane, infusi, aggiungendo miele, bacche essiccate, foglie, limone oltre all'acqua.

Controindicazioni per visitare il bagno

Anche l'effetto di un bagno con ARVI può essere negativo. Ad esempio, se la temperatura aumenta, la malattia ha già raggiunto lo stadio acuto di sviluppo. È allora che un'infezione provocata da virus o batteri si sviluppa fortemente e ad alte temperature e umidità si intensificherà solo, provocando gravi complicazioni: mal di gola, polmonite, bronchite. L'esposizione al vapore creerà un carico sul cuore e sui vasi sanguigni, che sono piuttosto indeboliti quando una persona è malata..

Vale anche la pena escludere il bagno se il freddo dura più di cinque giorni, in quanto ciò può provocare un peggioramento della situazione. Anche i forti mal di testa sono un motivo per rifiutarsi di visitare il bagno, poiché il vapore caldo può provocare svenimenti.

È importante escludere la sauna se si verificano herpes labiale sulle labbra. Febbre alta, il vapore non farà che peggiorare la diffusione dell'herpes.

Quando si visita un bagno, si dovrebbe procedere dalle caratteristiche del corpo di ogni singola persona, perché alcuni vanno in sauna abbastanza spesso, mentre altri solo poche volte all'anno, quindi una persona trascorre tranquillamente l'ora del vapore, un'altra avrà un paio di minuti per la prima volta.

Procedure di bagno efficaci per l'influenza

Per aiutare il corpo a far fronte al raffreddore, ci sono ricette per il trattamento del bagno. Ad esempio, inalazioni con erbe, sfregamento con oli, massaggi, bere bevande medicinali sono una buona profilassi per proteggere il corpo dai virus.

Tutti possono permettersi le procedure del bagno per motivi di salute, è sufficiente visitare periodicamente il bagno per rafforzare il sistema immunitario, temperare il corpo, prepararlo per il periodo invernale.

Massaggio alla scopa

La più popolare e semplice è una visita al bagno turco con scopa da bagno, che offre anche un massaggio completo del corpo. Migliora la circolazione sanguigna, rimuove le tossine, le tossine, aiuta ad accelerare il metabolismo.

Le ginestre sono quercia, tiglio, betulla, eucalipto, ginepro, persino conifere. Il tiglio aiuterà ad alleviare la fatica, rimuovere il catarro, l'eucalipto eliminerà la tosse, il naso che cola, la ginestra migliorerà la pressione, purificherà l'aria dai germi.

Inalazione

L'aria calda combinata con un'elevata umidità farà fronte perfettamente al catarro nei bronchi, nei polmoni, aiuterà a curare la tosse, il naso che cola e il sudore. L'effetto sarà migliorato dall'inalazione con oli, ad esempio, eucalipto, arancia, ginepro, abete. È sufficiente mescolare una decina di gocce con un litro d'acqua, quindi versare periodicamente questa composizione sul forno o utilizzare uno speciale evaporatore automatico. Gli oli essenziali moltiplicano i benefici dell'inalazione.

Alcuni stendono erbe fresche proprio sulle panchine del bagno turco, puoi prepararle, versare muri, pietre, ma devi assicurarti che le pietre non siano troppo calde, altrimenti rimarrà solo l'odore di bruciato delle erbe.

Sfregamento

Per aumentare la sudorazione, lo sfregamento viene effettuato utilizzando vari oli essenziali, miele, sale. Puoi mescolare questi ingredienti in una miscela per una più facile applicazione sul corpo. È meglio strofinare con un movimento circolare e delicato..

Un bagno per influenza e raffreddore all'inizio di un raffreddore avrà un effetto benefico, rafforzerà il corpo per il futuro e aiuterà il sistema immunitario a far fronte al carico durante il periodo delle epidemie di ARVI.

È possibile andare allo stabilimento balneare con il raffreddore

Consigli utili

Quando si visita il bagno, si consiglia di attenersi alle seguenti regole:

  • Non bagnarti la testa, ma usa piuttosto un cappello di feltro per evitare il surriscaldamento;
  • Non iniziare a svapare bruscamente, da alte temperature, il corpo dovrebbe essere cotto a vapore gradualmente. Non è necessario salire direttamente sul ripiano più alto, come sai, l'aria in alto è molto più calda;
  • Una visita al bagno turco dovrebbe essere fatta a intermittenza e durante una pausa dovresti sederti in silenzio e bere tè o un infuso di erbe che causano un aumento della sudorazione.

Il bagno è un rimedio universale per la prevenzione e il trattamento di un'ampia varietà di disturbi. È stato dimostrato che con visite regolari a un bagno o una sauna, l'immunità di una persona è rafforzata ed è meno incline al raffreddore..

Ma per alcune malattie, i medici non consigliano di usare il bagno. Come ipertensione grave, insufficienza cardiaca, malattie della tiroide, bronchite acuta, epilessia.

È sempre possibile visitare la sauna con il raffreddore

Posso andare in sauna in qualsiasi fase del freddo? La risposta, purtroppo, è no. L'aumento artificiale della temperatura è controindicato se ci sono problemi con il cuore, la pressione sanguigna e la coagulazione del sangue. È anche impossibile quando c'è già una temperatura corporea elevata, perché questo è un segno che il corpo non può comunque far fronte a un'infezione acuta, ulteriori tentativi di stimolarla porteranno solo a un peggioramento della condizione.

Non puoi visitare la sauna con il raffreddore anche senza una temperatura, quando compaiono piaghe da herpes sulle labbra o in bocca. A una temperatura calda e alta umidità, si attiva ancora di più nel corpo, il che può portare a gravi conseguenze sia per il sistema immunitario che per il fegato..

Non è auspicabile utilizzare la sauna per il raffreddore per le persone con maggiore pressione generale o intracranica. Le alte temperature esterne aumentano ulteriormente la pressione, il che può causare mal di testa persistenti e persino svenimenti.

Il carico sul sistema circolatorio (soprattutto sulle ghiandole sudoripare, e questo aumenta il carico sul ventricolo sinistro del cuore). Se il corpo è forte (ad esempio, puoi stare in un buco del ghiaccio per un minuto al freddo -15, o lavarti sotto una doccia fredda), allora per favore.

Ricette per il trattamento del bagno

Affinché la permanenza nella vasca non sia solo una procedura igienica, ma anche medica, è necessario utilizzare uno dei metodi di "bagno" terapia descritti di seguito..

Metodo numero 1

Se il bagno non è incluso nell'elenco delle procedure eseguite regolarmente e lo stato di salute è debole, è necessario rendere il processo di permanenza nel bagno turco il più rilassante possibile.

Per fare questo è necessario sdraiarsi sul ripiano più alto e riposare, lasciando che l'aria calda e umida del bagno turco abbia un effetto benefico sulla salute, provocando un aumento della circolazione sanguigna e una sudorazione attiva..

Durante il riposo, devi portare l'aromaterapia con una normale scopa a vapore:

  • con mal di gola e naso che cola, è meglio inalare l'aroma di una scopa di eucalipto;
  • quando si tossisce - betulla;
  • una scopa fatta di rami di conifere è adatta per disinfettare l'aria nel bagno;
  • per rilassare il sistema nervoso - ginestra.

La procedura dovrebbe durare 20-30 minuti, dopodiché è necessario andare a letto, evitando l'ipotermia.

Metodo numero 2

Per indurre una sudorazione attiva, puoi utilizzare il metodo dello sfregamento.

Lo sfregamento è molto semplice: è necessario prendere una miscela pre-preparata e applicarla in modo uniforme su tutta la superficie del corpo.

La miscela agisce come un film che chiude i pori, costringendoli a sudare più attivamente.

Puoi preparare la miscela da solo o acquistarla dal negozio:

  • mescolare il miele con il sale marino;
  • diluire l'argilla secca con acqua;
  • acquistare fango medicinale;
  • acquistare formulazioni speciali progettate per l'uso in un bagno o una sauna.

La massa viene applicata sul corpo, dura almeno 20 minuti e quindi lavata via con acqua moderatamente calda.

Metodo numero 3

In caso di influenza, puoi portare con te gli oli essenziali in sauna.

Quando si acquistano oli, è necessario prestare attenzione alla loro qualità, poiché ci sono molti falsi sul mercato per questi prodotti.... Un indicatore importante dell'autenticità di un olio essenziale è il suo prezzo

Un indicatore importante dell'autenticità di un olio essenziale è il suo prezzo.

Un costo troppo basso (meno di 100 rubli per bottiglia) indica che l'olio essenziale è innaturale.

I seguenti oli essenziali possono essere utilizzati per le infezioni respiratorie:

  • abete;
  • lavanda;
  • alberi di pino;
  • eucalipto;
  • ginepro;
  • geranio.

L'inalazione deve essere eseguita come segue: aggiungere 10-15 gocce dell'agente a un secchio d'acqua e posizionarlo accanto al fornello in modo che gli eteri si diffondano nell'aria.

Si consiglia di sedersi o sdraiarsi in modo che il contenitore con gli oli sia vicino alla testa.

Il tempo di inalazione dovrebbe essere di 30-40 minuti.

Ricorda che gli oli essenziali, in particolare quelli non naturali, possono causare allergie..

È anche importante evitare il contatto con la pelle..

Metodo numero 4

Se il calore nel bagno turco è difficile da sopportare, puoi fare delle brevi pause di riposo nello spogliatoio riscaldato.

Ma anche il tempo di riposo va sfruttato con beneficio, prendendo le bevande preparate in anticipo e lasciate in un thermos:

  • infusi di erbe (menta, melissa, camomilla);
  • tè con miele e limone;
  • bevande ai frutti di bosco.

Quindi, in primo luogo, puoi compensare la mancanza di liquidi nel corpo e, in secondo luogo, aumentare la sudorazione durante il successivo ingresso nel bagno turco.

Metodo numero 5

Infine, il modo migliore per "espellere" la malattia dal corpo è usare il massaggio con una scopa.

Non solo migliora la circolazione sanguigna, ma rimuove anche le tossine dal corpo, favorisce una maggiore sudorazione.

In caso di sintomi di una malattia infettiva, è meglio utilizzare una scopa di eucalipto: è così che il massaggio si combina contemporaneamente con l'inalazione di eteri utili per il corpo.

Massaggiare le foglie di eucalipto con una scopa riduce il mal di gola, la tosse e la congestione nasale.

Ma le scope di altre piante possono essere altrettanto utili:

  • betulla;
  • dal tiglio;
  • aghi di pino.

È bene se la procedura viene eseguita da un bagnante esperto che conosce le tecniche di utilizzo di una scopa per il massaggio, che può disperdere la linfa e accelerare la circolazione sanguigna lungo le linee di massaggio..

La sauna aiuta con il raffreddore?

Molte persone credono che le persone che frequentano le saune abbiano molte meno probabilità di ammalarsi. Molte sono le proprietà positive della sauna per indurire il corpo e rafforzare il sistema immunitario..

La sauna cura molto bene al primo segno di raffreddore. La comparsa di un piccolo naso che cola, mal di gola e debolezza è un motivo per visitare la sauna. Se la tua temperatura è già aumentata, la sauna è controindicata..

Affinché una visita alla sauna porti il ​​massimo effetto terapeutico, è necessario preparare adeguatamente il corpo alle alte temperature. Fai una doccia calda senza sapone o gel. Non bagnarti la testa. Fai un bagno caldo alle erbe per i tuoi piedi.

La temperatura elevata nella sauna uccide la maggior parte dei microbi patogeni. Per potenziare l'effetto curativo, utilizzare oli essenziali di eucalipto, ginepro, calendula, menta. Le erbe liberano le vie respiratorie e alleviano il naso che cola e la tosse. Getta una soluzione di erbe medicinali sulla stufa.

È importante che sudi bene. Per fare questo, devi cuocere bene il vapore con una scopa..

Le scope massaggiano organi importanti, inclusi torace e piedi. La cottura a vapore stimola la circolazione sanguigna, satura gli organi con l'ossigeno, attiva i processi metabolici. Nella sauna, il corpo produce più globuli bianchi, che contribuiscono alla lotta contro i microbi. La circolazione sanguigna attivata rimuove l'acido lattico dai muscoli, rimuove la debolezza e nutre le articolazioni.

Sauna per il raffreddore quali sono i vantaggi della procedura

La sauna è un efficace rimedio complementare per la cura e la prevenzione del raffreddore.

La sauna ha un effetto benefico su tutti i sistemi del corpo. In caso di sintomi di raffreddore, l'aria calda attiva la rimozione del calore in eccesso. Di conseguenza, il sudore viene rilasciato attivamente e con esso vengono rimosse le tossine e le tossine..

È importante riscaldarsi bene e vaporizzare il corpo in modo che il sudore sia ben rilasciato. Puoi usare una scopa per questo..

Quando l'aria calda viene inalata, i bronchi si espandono, la secrezione diminuisce e la velocità di scambio di gas negli alveoli aumenta. L'uso delle scope da bagno aumenta la profondità del riscaldamento, che consente di sbarazzarsi non solo di raffreddori e malattie dell'apparato respiratorio, ma anche di eliminare gravi patologie croniche.

Per il raffreddore, vaporizza la colonna vertebrale toracica, le gambe ei piedi.

  • migliora la termoregolazione
  • vengono attivati ​​i processi metabolici e la circolazione sanguigna
  • la risposta motoria migliora
  • eliminazione del dolore muscolare dopo uno sforzo fisico

Nella sauna, la circolazione sanguigna è aumentata, il che aiuta a purificare il sangue dalle tossine e dalle sostanze accumulate. Il vapore umido della sauna ha un effetto benefico su polmoni e bronchi. Questa è una specie di inalazione. Di conseguenza, lo scarico di muco e catarro è migliorato..

Con il rilascio di sudore, l'attività dei reni diminuisce. Il carico sul fegato si riduce anche scaricando la cistifellea. Così, l'aria calda della sauna permette ai reni e al fegato di "riposare".

Con visite regolari al bagno, le persone ottengono meno influenza.

Con un aumento della gittata cardiaca e della velocità del flusso sanguigno, gli organi interni ei muscoli sono saturi di ossigeno. In questo contesto, la pressione sanguigna aumenta, quindi, con l'ipertensione, non è consigliabile visitare la sauna. La sauna ha un effetto positivo sul sistema nervoso. Una persona dimentica i problemi, si rilassa.

Quali scope usare nel bagno per il raffreddore

Inoltre, affinché la procedura di trattamento nel bagno turco sia più efficace, è necessario utilizzare le scope per la cottura a vapore. Il massaggio con la scopa ha un effetto benefico sulla condizione dei pazienti. Il processo migliora la circolazione sanguigna nei vasi, accelera il metabolismo, favorisce la traspirazione, di conseguenza, le tossine e le tossine vengono espulse dalle cellule della pelle. Per la procedura, è meglio selezionare una scopa con competenza.

  • Le scope di tiglio stimolano bene le ghiandole sebacee sulla superficie dei tessuti cutanei. Inoltre, dopo il massaggio con questa scopa, sentirai un piacevole languore e relax. Il sistema nervoso si calmerà.
  • Una scopa di betulla è consigliata per la bronchite. Con l'aiuto del massaggio, puoi migliorare lo scarico del catarro dai bronchi. Se soffri di dolori articolari, anche i muscoli usano questo "strumento".
  • Scope di vari tipi di aghi (abete, ginepro, abete rosso) stimolano efficacemente la traspirazione, sono purificatori d'aria nella vasca da bagno. Uccide tutti i germi.
  • Se hai mal di gola, naso che cola prolungato, tosse secca o umida, prendi una scopa di eucalipto per le procedure di massaggio. Con esso, puoi disinfettare l'aria ed eseguire l'inalazione. Per fare questo, è sufficiente cuocerlo a vapore, portarlo sul viso e quindi respirare in una panacea. Rimedio molto efficace abbinato alla sauna.

Sfregamento, inalazione e bevande salutari

Quando vieni allo stabilimento balneare con il naso che cola, devi solo usare massaggi terapeutici, che aumenteranno la sudorazione e allevia l'irritazione della gola. Puoi strofinare con una soluzione di miele e sale (1: 1), puoi anche usare prodotti speciali acquistati nel negozio.

Vale la pena ricordare ancora una volta del vapore umido nel bagno turco russo. L'effetto di tale inalazione può essere potenziato con oli essenziali a base di pino, ginepro, abete, eucalipto, lavanda o geranio. L'olio acquistato deve essere sciolto in acqua (10-20 gocce per 1 litro), quindi versarlo sulle pareti o utilizzare un evaporatore aromatico. Non è consigliabile versare olio sulle pietre, perché può prendere fuoco, riempiendo il bagno turco con un odore sgradevole.

L'ultimo rimedio popolare che allevierà il tuo disturbo sono le bevande da bagno. Essendo nel bagno turco, il corpo umano perde una grande quantità di umidità, quindi, tra una visita e l'altra, è necessario ricostituire l'approvvigionamento idrico. Per curare, si consiglia di bere tisane di camomilla, tiglio, timo, sambuco, menta o melissa. Limone, marmellata di lamponi e miele possono essere aggiunti al tè con moderazione..

Come usare le piante medicinali in un bagno di vapore

Il vapore in un bagno è buono, ma se contiene oli e phytoncides di erbe medicinali, è ancora meglio. Come viene solitamente "prodotto" il vapore in un bagno? L'acqua viene versata o gocciolata sulle pietre riscaldate del riscaldatore interno. Ma se le pietre sono molto calde, gli oli si bruciano all'istante e nell'aria non apparirà nient'altro che un odore di bruciato. Cioè, anche gli infusi di erbe devono essere somministrati correttamente. Ed ecco come: un paio di volte dare un po 'd'acqua pulita, e la terza, quando le pietre si saranno un po' raffreddate, già l'infuso.

In alcune stufe, oltre a una stufa chiusa per vapore caldo, ce n'è una aperta, solo per aromaterapia. In essi, le pietre non vengono riscaldate a temperature estreme. E su queste pietre gli oli evaporano, non bruciano. Su tali pietre aperte si può versare immediatamente l'infuso o l'acqua con olio aromatico disciolto.

Puoi saturare l'aria con odori curativi decomponendo le erbe nel bagno turco.

Puoi aggiungere immediatamente l'infuso di erbe alle pietre posate sopra una stufa di metallo. Questo viene fatto quando uno schermo viene eretto attorno a una stufa di metallo: la parte superiore della stufa risulta essere aperta e per coprire questa fonte di radiazioni dure, viene posata una griglia sulle pareti dello schermo e vengono posizionate delle pietre per un bagno.

L'evaporazione del forno non è l'unico modo per rendere l'aria più sana. Puoi anche farlo:

Con la stessa infusione, pulire i ripiani e rotolare sulle pareti. Inoltre non sono debolmente riscaldati, ma lontani dallo stesso del forno. Evaporerà lentamente e gradualmente.

Ma tieni presente che gli infusi dal colore intenso coloreranno il legno. Se lo hai leggero, è meglio non usare questo metodo..

Se ci sono erbe o aghi freschi, possono essere disposti nel bagno turco. Puoi cuocere a vapore le erbe secche come una scopa e metterle nel bagno turco. Versa qualche goccia di olio essenziale in una ciotola di acqua calda.

Come cuocere a vapore infusi di erbe per curare il vapore

Il fatto è che la preparazione della tisana e dell'infuso per il vapore è diversa. Hai bisogno di altri dosaggi e tempi di attesa. Alcune infusioni possono essere preparate per la conservazione. A loro viene quindi aggiunto l'alcol.

Per ottenere vapore curativo, è necessario preparare correttamente le erbe.

Vapore di tiglio

Versare 250 g di fiori di tiglio secchi con un litro di acqua bollente, chiudere il coperchio, avvolgere e lasciare agire per 6 ore. Filtrare prima dell'uso. Se l'infuso verrà conservato, aggiungere 250 ml di alcol.

Questa soluzione risulta essere concentrata, deve essere utilizzata in forma diluita: 1 bicchiere per 3 litri di acqua. Questo è il vapore che aiuta a curare il raffreddore nel bagno. È utile anche per il raffreddore..

Lipa è uno dei migliori combattenti contro il raffreddore.

Eucalipto

Se qualcuno ha una scopa di eucalipto, puoi usarla per raffreddori, virus, naso che cola, tosse, aiuta con sinusite e sinusite frontale, ecc..

Non è necessario cucinare a lungo una scopa di eucalipto. Mettilo in acqua calda (ma non bollente) per un paio di istanti, quindi mettilo in acqua fredda per 3-5 minuti. Infine, versare sopra l'acqua bollente. Se esegui questa procedura in un bagno turco, solo dal vapore della scopa, un aroma caratteristico si diffonde in tutta la stanza. L'acqua rimasta dalla cottura a vapore può essere versata sulle pietre: l'effetto sarà persino migliore rispetto agli oli.

Se non c'è la scopa, usa oli aromatici. 5-6 gocce vengono aggiunte a 3 litri di acqua calda e questa soluzione viene versata sulle pietre.

Timo e origano

Il timo è un ottimo agente antinfiammatorio ed espettorante, inoltre ha un odore molto gradevole.

Le erbe sono diverse, ma la ricetta è la stessa. 250 grammi di erba vengono versati con un litro d'acqua. Portare a ebollizione a fuoco basso. Far bollire per circa 5 minuti sotto un coperchio chiuso. Spegnendo il fuoco, lasciare in infusione per 50-60 minuti. L'infusione risultante viene filtrata.

Per ottenere vapore terapeutico per tre litri di acqua calda, prendere ¼ di bicchiere di infuso. Per una conservazione a lungo termine, aggiungere 250 ml di alcol al concentrato.

Il vapore con timo è utile nel bagno per la tosse e per la radicolite, la pappa delle piante al vapore viene applicata ai punti dolenti. L'origano fa bene alla bronchite. Se la miscela di questi profumi non ti irrita, la miscela può essere utilizzata per alleviare la bronchite e curare il raffreddore..

Camomilla, ribes, salvia, ortica, lampone, citronella, fireweed

Sono tutti preparati secondo la stessa ricetta. 200-250 gr. Le erbe vengono versate con un litro di acqua fredda, portate a ebollizione e lasciate cuocere a fuoco lento per circa 20 minuti. Lasciar riposare per un'ora sotto il coperchio. Quindi sono tese. Per il vapore utilizzare ¼ di parte di un bicchiere per 3 litri di acqua calda.

Quando non visitare lo stabilimento balneare

Avendo familiarizzato con le proprietà curative del bagno, potresti pensare che visitarlo sia semplicemente necessario per il raffreddore, ma questo non è vero. È impossibile dire in modo inequivocabile se è possibile andare allo stabilimento balneare quando si è malati, perché ogni organismo è individuale e tollera gli effetti delle alte temperature a modo suo, tuttavia, daremo alcune raccomandazioni e regole, in base alle quali, puoi prendere una decisione da solo.

Prima di tutto, ricorda che il bagno è consigliato solo se la malattia è in una fase iniziale..

Visitando lo stabilimento balneare nei primi giorni di raffreddore, quando la malattia si manifesta solo con lieve malessere, si ha un'alta possibilità di guarigione senza complicazioni per l'organismo. Vale la pena notare che dopo un leggero raffreddore, anche a te non importa visitare il bagno turco, perché grazie ad esso puoi rallegrarti e recuperare..

Inoltre, vale la pena parlare di quei casi in cui una visita al bagno può portare a complicazioni della malattia.

Non dovresti visitare lo stabilimento balneare se:

  1. La tua temperatura corporea supera i 37 gradi. Una temperatura corporea aumentata indica una lotta attiva del corpo contro il virus, quindi non dovresti creare carichi esterni aggiuntivi per te stesso (per maggiori dettagli: "È possibile fare un bagno con una temperatura durante un raffreddore - parere di un esperto"). Visitando uno stabilimento balneare ad alta temperatura, non solo puoi indebolire il tuo corpo, ma anche ottenere gravi conseguenze, ad esempio un infarto, perché, come accennato in precedenza, il riscaldamento del corpo aumenta il flusso sanguigno e, di conseguenza, il battito cardiaco.
  2. La malattia sta correndo. La mancanza di temperatura non significa un freddo mite, quindi non dovresti andare allo stabilimento balneare se sono passati un paio di giorni dall'insorgenza della malattia. Una visita tardiva al bagno può contribuire alla moltiplicazione dei batteri, che porterà a complicazioni, come la bronchite o l'asma..
  3. I raffreddori sono accompagnati da mal di testa. L'alta temperatura del bagno turco può peggiorare il dolore e rischi vertigini e svenimenti..
  4. Hai contratto l'herpes. Il virus dell'herpes si attiva nelle stanze umide e calde.

Avendo deciso se è possibile andare allo stabilimento balneare con il moccio, è ora di parlare di come ottenere il massimo effetto dalla visita al bagno turco. Successivamente, analizzeremo in dettaglio diversi rimedi popolari usati nel bagno..

È possibile che i bambini vadano allo stabilimento balneare con il raffreddore

Anche se ai vecchi tempi le donne davano alla luce bambini nello stabilimento balneare, ora i pediatri considerano meglio rimandare la prima visita all'età di 3 anni. Il bambino ha un sistema di termoregolazione diverso rispetto agli adulti. I bambini si riscaldano più velocemente degli adulti.

Pertanto, possono stare nella vasca da bagno per 3-5 minuti e con precauzioni. Metti un cappello sulla testa del bambino: impedirà il surriscaldamento.

Porta con te dell'acqua e bevi di tanto in tanto. Inoltre, i bambini possono lavare solo sul ripiano inferiore..

Il bambino è pronto a visitare lo stabilimento balneare: non puoi fare il bagno a un affamato o semplicemente pranzare. Una cena completa viene servita in 1,5-2 ore. Prima di allora, danno yogurt o frutta.

Se hai il raffreddore, puoi andare allo stabilimento balneare. Tuttavia, il trattamento nel bagno turco dovrebbe essere ai primi segni della malattia. L'inalazione di erbe e il riscaldamento accelerano il ricupero. Nel bel mezzo di una malattia con temperatura elevata e mal di testa, è meglio rifiutare il trattamento nel bagno turco. Dopo la fine del periodo acuto, il bagno aiuterà a ripristinare la forza indebolita durante la malattia..

Strofinando nella vasca da bagno per il raffreddore

All'inizio della malattia, devi sudare bene nel bagno turco. Pertanto, è possibile strofinare il corpo già riscaldato con mezzi che aumentano la traspirazione. Il più efficace è una miscela di miele e sale da tavola o marino in quantità uguali. Questa procedura è efficace per la tosse e il naso che cola. Inoltre, per pulire il corpo, puoi strofinare con un asciugamano di spugna, che deve essere immerso in soluzione salina. L'asciugamano deve essere leggermente strizzato e strofinato sul corpo finché non diventa rosso.

E quando si usano miscele speciali con oli, sarà possibile dire addio alla malattia molto più velocemente. Ma non dimenticare: con un freddo persistente, è meglio rifiutare il bagno turco: il rischio di aggravare la malattia è troppo grande. Ma un bagno per il raffreddore senza febbre è il miglior aiuto per il tuo corpo..

Per prevenire il raffreddore, devi andare regolarmente al bagno turco e rimanerci per almeno 20-30 minuti. Quindi il tuo corpo non avrà paura di malattie e disturbi..

Pensando se sia possibile andare allo stabilimento balneare con il raffreddore, è importante ascoltare il proprio corpo e tener conto delle sue caratteristiche individuali.

Scope nel bagno per malattie

Questa procedura è l'invenzione dell'autore del nostro popolo. Scegliere la scopa e il vapore giusti è un'arte. Le più comuni nel nostro paese sono la quercia e la betulla, e in caso di malattie sono utili anche gli aghi, l'eucalipto. Molti amanti delle procedure del bagno aggiungono specificamente diversi rami di erbe medicinali alla scopa e nascondono un paio di rami di aghi di pino e ginepro nel mezzo: non tutta la pelle può sopportare un tale massaggio nella sua forma pura. E nascoste nel fogliame, stimolano perfettamente la circolazione sanguigna, senza fornire sensazioni particolarmente acute (letteralmente).

Le scope possono essere utilizzate per trattare le seguenti malattie:

  • betulla - per drenare l'espettorato dai bronchi, per migliorare l'aspetto della pelle;
  • la scopa di ortica ha proprietà espettoranti, ha un effetto positivo sul sistema nervoso;
  • eucalipto - azione antisettica e antimicrobica generale, facilita la respirazione, aiuta a sbloccare il rinofaringe;
  • ginepro, abete - effetto antibatterico e antinfiammatorio, migliora la respirazione;
  • tiglio - effetto antipiretico e antinfiammatorio, purifica i bronchi;
  • La ginestra di ontano - un ottimo rimedio per raffreddori e tosse - facilita lo scarico del catarro.

La scopa di tiglio può essere trovata di rado, ma invano: aiuta con raffreddore e naso che cola.

I nostri antenati hanno a lungo venerato il bagno come uno dei mezzi più efficaci per curare e ringiovanire il corpo. Questo è un ottimo modo per indurire e ripristinare l'energia dopo lo sforzo fisico, l'esaurimento mentale e l'affaticamento. Il bagno aiuta bene con il raffreddore. Soprattutto nella fase iniziale dello sviluppo della malattia. Il suo effetto terapeutico è scientificamente spiegabile.

Il vapore ha un effetto positivo sulla pelle. Espande i pori ostruiti e aumenta la traspirazione, aiutando ad eliminare rapidamente i patogeni. L'alta temperatura accelera la circolazione sanguigna. A causa di ciò, una reazione protettiva verso l'ambiente è "attivata" nel corpo umano. Inizia a produrre un gran numero di globuli bianchi, necessari per sopprimere virus e batteri. In caso di raffreddore, il bagno allevia i dolori muscolari, la debolezza e il mal di testa. La cottura a vapore con una scopa dilata i vasi sanguigni e ha un effetto positivo su muscoli, legamenti e articolazioni. Un ambiente umido ha un effetto benefico sul sistema respiratorio umano. L'effetto di inalazione è potenziato se si aggiungono all'acqua calda piante medicinali con proprietà espettoranti. Oli essenziali, pino, eucalipto: tutto ciò aiuta a liberare bronchi e polmoni dal muco accumulato, eliminare la tosse. La sauna per il raffreddore aiuta a rafforzare il sistema immunitario. È particolarmente utile per le persone che sono soggette a malattie respiratorie o che soffrono di tosse cronica e naso che cola..

Spettacoli di pratica: se vai regolarmente in sauna e fai procedure di contrasto, una persona si dimenticherà dell'ARVI.

Andiamo allo stabilimento balneare durante un freddo consigli utili dei medici

Puoi andare allo stabilimento balneare con il raffreddore solo se segui alcuni consigli utili. I medici danno un'ampia varietà di consigli, ma ci concentreremo solo su quelli più basilari. Su quelli che ti aiuteranno a rendere la visita al bagno turco il più utile possibile ed evitare qualsiasi conseguenza negativa:

  • fai del tuo meglio per assicurarti che il tuo corpo si abitui gradualmente alla temperatura elevata del bagno turco. Non è necessario occupare immediatamente gli scaffali più alti: è meglio prima sedersi e poi salire più in alto man mano che ci si adatta al caldo;
  • non cercare di bagnarti la testa. Si consiglia inoltre di utilizzare uno speciale cappello di feltro, che aiuterà a evitare il surriscaldamento;
  • fai delle pause, vai nello spogliatoio ogni 16-20 minuti nel bagno turco. Durante le pause, puoi reintegrare l'apporto di liquidi del corpo con tè caldo. Miele e lamponi sono un must;
  • assicurati di usare una scopa nella vasca da bagno, che espelle letteralmente la malattia dal corpo. Puoi anche strofinare con sale marino e oli curativi in ​​modo che il sangue si precipiti a tutti gli organi..

Non dovresti bere alcolici mentre vai allo stabilimento balneare per il raffreddore, che contrasta il rafforzamento dell'immunità. Inoltre, se hai qualche malattia, dovrai fare a meno di nuotare in un buco di ghiaccio dopo un bagno turco: un corpo indebolito potrebbe semplicemente non resistere a un calo di temperatura così forte.

Regole dello stabilimento balneare per motivi di salute

Un bagno per il raffreddore può essere utile, a condizione che vengano seguite alcune regole, vale a dire:

  • In caso di naso che cola o tosse, si consiglia di saturare il bagno turco con oli essenziali di eucalipto, abete, mentolo, lavanda, abete rosso, menta piperita, zenzero, ginepro, finocchio, maggiorana, melissa, aneto, patchouli, limone, bergamotto, santalio, melaleuca, rosmarino. 10-20 gocce di tale olio devono essere diluite in 1 litro d'acqua e aggiunte al forno, strofinare con esso i ripiani, inumidire le scope.
  • Non farà male indossare un cappello di feltro nella vasca da bagno, che impedirà il surriscaldamento della testa
  • Dopo la cottura a vapore, dovresti riposare per 20-30 minuti e sederti in silenzio, lasciando che il corpo si raffreddi. A proposito, ci sarà il tè diaforetico, ad esempio, con timo, lampone, tiglio, ribes o camomilla.
  • Se la temperatura è ancora o non è già, allora andare al bagno sarà appropriato. Tuttavia, non ci vanno con la temperatura, questo è strettamente controindicato, poiché in una situazione del genere è vietato esporre il corpo a un riscaldamento aggiuntivo!
  • È importante ricordare che ogni persona reagisce in modo diverso al freddo e al caldo. Pertanto, se, in linea di principio, non tolleri molto bene il bagno, allora, naturalmente, non dovresti andarci durante la malattia. Oppure è necessario almeno consultare un medico prima di farlo.

Argomenti forti a favore e contro andare allo stabilimento balneare per l'influenza

Quindi, elenchiamo i vantaggi delle procedure del bagno per il raffreddore:

  • Nelle prime fasi della malattia, vale la pena cuocere a vapore, soprattutto con l'uso di oli essenziali, poiché il risultato è una sorta di inalazione profonda, che aiuta ad ammorbidire il catarro e liberare le vie aeree;
  • Il bagno ha un effetto diaforetico che sarà utile per una persona con il raffreddore;
  • L'uso di una scopa è molto tonificante, poiché i tessuti vengono vaporizzati, i vasi si espandono, il sangue inizia a circolare più velocemente, aumentando le funzioni protettive del corpo.

Come abbiamo scoperto, un bagno e un raffreddore non sono sempre compatibili. Le controindicazioni includono:

  • Febbre nel paziente. Il calore nel bagno turco aumenterà il carico sui vasi sanguigni e sul cuore, che, in caso di infezioni respiratorie acute e altri disturbi simili, sono già abbastanza indeboliti. Quindi, se il tuo termometro ha mostrato sopra + 37 ° C, non puoi andare allo stabilimento balneare, a meno che, ovviamente, non vuoi avere un infarto.
  • Influenza prolungata. Quando il virus si è già "depositato" nel corpo, in un ambiente caldo, inizia a moltiplicarsi più velocemente e può anche portare ad altre malattie croniche - allergie, asma, bronchite, polmonite, ecc..
  • Per il mal di testa causato dal raffreddore. Una visita allo stabilimento balneare in questo caso provoca spesso vertigini e persino svenimenti..

Per riassumere, chiediamo ancora una volta agli amanti del bagno di stare attenti e di prendere le loro procedure preferite solo come misura preventiva o nelle prime fasi di un raffreddore. Altrimenti, puoi solo peggiorare le tue condizioni e, di conseguenza, perdere per sempre l'interesse per la bellissima tradizione russa del buon vapore..

Ricette per il trattamento del bagno

Nella vasca da bagno, non solo puoi fare un bagno di vapore con il raffreddore, ma anche eseguire procedure aggiuntive che aiuteranno a curare la malattia o ad indebolirne i sintomi. Ecco alcune ricette che sono state utilizzate per molte generazioni per curare il raffreddore nella vasca da bagno e sono sopravvissute fino ad oggi:

  1. Lo sfregamento migliorerà l'effetto curativo del vapore e delle alte temperature. Ti permettono di migliorare il processo di sudorazione, di conseguenza, la pulizia dai prodotti di scarto dei virus attraverso i pori della pelle sarà più intensa, così come la loro distruzione nel corpo. La miscela più efficace per questa procedura è miele e sale..
  2. L'inalazione è un ottimo modo per liberare le vie aeree. In caso di malattie respiratorie, aiuta bene l'uso di oli essenziali, soprattutto oli di eucalipto, ginepro, abete, pino, lavanda, geranio. L'olio può essere miscelato con acqua e spruzzato sulla stufa, sulle pareti o sulle panche della sauna. Gli oli essenziali possono essere sostituiti con erbe secche o fresche: menta, melissa, foglie di betulla ed eucalipto, rametti di ginepro. Le erbe vengono versate con acqua calda, lasciate in infusione, quindi cosparse di questo infuso sulle pietre calde. Un bagno con tosse e naso che cola consente di liberare le vie respiratorie e facilitare la rimozione del catarro, se si aggiungono oli essenziali di piante officinali all'azione della temperatura e del vapore umido.
  3. Tra una visita e l'altra al bagno turco, puoi usare bevande medicinali a base di piante medicinali: menta, camomilla, tiglio, tè con miele, limone, lamponi, bevande alla frutta di mirtilli e altri frutti di bosco freschi. Devi berli caldi.
  4. Un buon rimedio è il massaggio con una scopa, che aiuterà ad aumentare la circolazione sanguigna e ad eliminare più completamente le tossine. Una scopa di betulla aiuta con la tosse nel bagno. Le scope di eucalipto e pino disinfettano l'aria nel bagno turco, migliorano l'effetto inalatorio del bagno turco. La scopa di tiglio calma il sistema nervoso, allevia lo stress.

Per Maggiori Informazioni Su Bronchite